Risotto alle vongole

Risotto alle vongole: la ricetta perfetta di un grande primo piatto di mare è semplicemente squisito.Il risotto alle vongole è una classica ricetta di mare ed è molto comune su tutta la costa adriatica, dove le vongole sono da sempre un ingrediente fondamentale della cucina marinara.

Per un grande risotto servono ingredienti di prima scelta e un buon brodo, in questo caso un semplice brodo vegetale è perfetto. L’acqua di cottura delle vongole farà il resto, aggiungendo quel tocco saporito che renderà il piatto delizioso.

Il resto è solo pazienza per cuocere il risotto senza fretta, prendetevi 20 minuti per rilassarvi e il risultato sarà eccezionale!

Risotto alle vongole – Per 6 persone

  • 400 grammi di riso
  • Un bicchiere di vino bianco
  • 2 litri di brodo vegetale
  • 1 kg di vongole
  • 3 spicchi di aglio
  • 2 cm di zenzero
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di olio extra vergine di oliva
  • pepe

  1. Mettete le vongole in una pentola con abbondante acqua salate e lasciatele spurgare per 4 ore, cambiando l’acqua almeno una volta.
  2. Lavatele sotto acqua corrente ed eliminate quelle rotte, aperte ed ogni frammento di conchiglia.
  3. Mettete 6 cucchiai di olio in una padella capiente e fate soffriggere dolcemente l’aglio e lo zenzero schiacciati e una manciata di prezzemolo per 4 minuti, senza che prendano colore.
  4. Buttate le vongole e fate cuocere per 4 minuti, facendole saltare, sfumate con un dito di vino e cuocete fino a quando si sono aperte.
  5. Filtrate l’acqua di cottura per eliminare ogni residuo di sabbia e unitela al brodo.
  6. Già che ci siete sgusciate le vongole, per il risotto è fondamentale che siano senza guscio, tanto lavoro in più, ma quando mangerete il piatto ne sarete felici!
  7. Sminuzzate lo scalogno e fatelo stufare in 6 cucchiai di olio, in una casseruola dal fondo spesso.
  8. Dopo 4 minuti, buttate il riso e fatelo tostare per 3-4 minuti, aspettando che si attacchi sul fondo e poi rimescolando.
  9. Sfumate con un goccio di vino, aspettate che evapori e poi cuocete il risotto aggiungendo il brodo poco alla volta.
  10. A 5 minuti dalla fine della cottura buttate dentro le vongole, spolverate con il resto del prezzemolo e un pizzico di pepe e finite di cuocere il risotto.
  11. Lasciate riposare qualche minuto, quindi impiattate, condite con un filo di olio e servite il vostro splendido risotto con le vongole.
  12. Buon appetito!

Primi, Risotto , ,

About thebigdreamfactory

My name is Susie Evans-Ardovini and I created The Big Dream Factory. I was born in the UK and have been a chef and restauranteur for over 30 years. During this time I have also lived in France and Italy where I visited many beautiful places and met many wonderful people. I am particularly impressed with the Italian way of life and their approach to food. Many families work extremely hard to grow and produce their own salumi, cheese, wine and olive oil which means that they have a wealth of knowledge and experience, most of which has been handed down through countless generations. It is no different in the kitchen. Nearly all foods served at an Italian table have been gathered from someones garden or field, and is then served alongside homemade, pasta, gnocchi, and countless dishes that could not be recounted in this tiny space since each family's knowledge is unique ... well, you can only imagine. I have walked Rome, climbed to the top of the Vatican, seen Milan, Venice, the Cinque Terre, climbed mountains, walked The Path of the Gods, wandered the great city of Napoli, lived on the little Island of Ponza and gathered a pile of friends, family and photographs as well as invalueable experience along the way. I became a new immigrant to the U.S.A on December 15th, 2013. With the support of many great friends and a passion (bordering on obsession), I am here in search of the American Dream and to bring you the natural flavours and vibrant colours of Italy. All my pasta, gnocchi and biscotti are made by hand just as I saw Italians do in homes and good restaurants all over Italy, every day and sometimes, twice a day. I hope you enjoy my creations and invite you to share your comments, photographs and recipes with me on Facebook or Twitter. In return I of course, will share beautiful Italy with you.

Previous Entries Insalata di patate Ponzese Next Entries Pollo farcito con formaggio e cipolla avvolto in pancetta

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.