Caramelle di polenta ripiene

Caramelle di polenta ripiene_600x450

Caramelle di polenta ripiene

Facili, veloci e… di effetto queste caramelle di polenta ripiene! Potete servirle come antipasto, in un buffet, durante un happy hour, come secondo… insomma… potete sbizzarrirvi in base al tipo di cena, ai gusti o a quello che avete in frigorifero e in dispensa.

Ingredienti (per 10 caramelle):

–       125 g di polenta istantanea

–       500 ml di acqua (io, in genere, utilizzo 250 ml di acqua e 250 ml di latte)

–       1 presa di sale

–       burro q. b.

–       parmigiano q.b.

–       100 g di formaggio che, in cottura, si sciolga (per altre idee sul ripieno guardate in fondo all’articolo)

Preparazione:

Per preparare le vostre caramelle di polenta ripiene, portate innanzitutto ad ebollizione l’acqua, salatela e, lontano dal fuoco, versate lentamente la farina di polenta mescolando accuratamente per evitare che si formino grumi; rimettete sul fuoco e portate nuovamente ad ebollizione per qualche istante, mescolando in continuazione.

Spegnete il gas, unite una noce di burro e il parmigiano e mescolate bene.

Stendete la polenta sulla carta forno o sul marmo in uno strato sottile in modo che si intiepidisca velocemente oppure lasciate intiepidire direttamente nella pentola.

Prelevate ora, con le mani leggermente inumidite, un cucchiaio di polenta, schiacciarla sul palmo della mano e inserite qualche cubetto di formaggio (o il ripieno da voi prescelto); richiudete e formate una pallina. Continuate così sino a terminare gli ingredienti.

Potete, a questo punto, spennellare le vostre palline con del burro fuso, se vi piace potreste utilizzare anche burro fuso con la salvia.

 Avvolgete, infine, ogni pallina con un quadrato di carta stagnola chiudendo le estremità come fossero delle caramelle e infornate a 180° per 15 minuti. Servite calde le vostre caramelle di polenta ripiene.

Spesso io le preparo prima, le tengo in frigorifero e le inforno poco prima di portarle in tavola.

Idee di farcitura:

–       gorgonzola e noci tritate grossolanamente

–       baccalà mantecato

–       fontina e salsiccia

–       asiago e speck

–       brie e funghi trifolati

–       taleggio e pere

–       spinaci lessati e frullati, scamorza e pancetta a dadini

–       scamorza affumicata

–       philadelphia e salmone affumicato

–       ricotta, mortadella e pistacchi tritati

–       radicchio e scamorza affumicata

–       brie, porcini, pancetta a cubettini

–       formaggio di fossa o fontina, qualche cubettino piccolissimo di cotechino cotto e qualche lenticchia

–       … continuate voi…????

Caramelle di polenta ripiene

Foto natalizia

Precedente Cioccolatini alla vaniglia e granella Successivo Confettura di cachi e cioccolato fondente

4 commenti su “Caramelle di polenta ripiene

    • Martolina in cucina il said:

      Erica, hai ragione… ma mi credi che non sono riuscita a far foto decenti e con tranquillità? mani che spacchettavano e mangiavano ovunque…! Ma tanto le preparo spesso, sono sempre super gradite quindi… la prossima volta ne metto da parte qualcuna solo per la foto! Comunque provale se ti va, sono meravigliose! Che abbianamento preferisci?

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.