Canestrelli

Canestrelli

Ciao!

I “canestrelli” sono alcuni dei miei biscotti preferiti. Sono tipici del nord Italia e sono caratterizzati da un impasto a base di farina di mandorle, che rende tali biscotti particolarmente friabili. La forma classica è quella a fiorellino, bucherellata al centro ed infine non può mancare la spolverata abbondante di zucchero a velo, caratteristica peculiare di questi dolcetti. Io ho utilizzato una formina a forme di fiore del diametri di 4-5 cm circa e per creare il foro al centro del fiore, mi sono servita di una cannuccia. Esistono comunque nei negozi specializzati di cucina, le formine apposite per i canestrelli.

Con l’impasto riportato qui di seguito, io ho ottenuto circa 2 teglie grandi di biscottii. Ma se decidete di utilizzare formine più grandi, otterrete meno dolcetti.

Passiamo direttamente alla ricetta e al procedimento per realizzare questi buonissimi e delicatissimi dolcetti.

ingredienti per l’impasto:

  • 150 g di farina di mandorle
  • 150 g di farina 00
  • 150 g di burro morbido
  • 80 g di zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina 
  • 1 pizzico di sale

ingredienti per la decorazione:

  • zucchero a velo q.b.

procedimento

Preparazione dell’impasto dei canestrelli

Per preparare l’impasto dei canestrelli, con l’aiuto di una planetaria o anche a mano, unire prima la farina di mandorle, il burro morbido, lo zucchero, la vanillina, il sale ed amalgamare bene. Poi aggiungere poco per volta la farina 00 fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgere il panetto così ottenuto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Stendere l’impasto e creare i biscotti a forma di fiorellino

Trascorso tale tempo, riprendere l’impasto e stenderlo con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo cm. Ritagliare i canestrelli con la formina e bucherellare il centro del biscotto con una cannuccia.

Adagiare tutti i biscotti su una teglia ricoperta con carte da forno.

Cottura dei biscotti in forno

Cuocere in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 8-10 minuti.

Decorare i canestrelli con lo zucchero a velo.

Una volta cotti, lasciar raffreddare i biscotti ed infine cospargerli di abbondante zucchero a velo.

I canestrelli si mantengono per diversi giorni in una scatola di latta chiusa.

Canestrelli – L’osteria di Anna

A presto!

Anna

Seguitemi anche su facebook – L’OSTERIA DI ANNA e clicca MI PIACE sulla pagina per rimanere aggiornato su tutte le mie ricette. 🙂

Se sei interessato ad altre ricette di BISCOTTI, clicca QUI.

Se sei interessato ad altre ricette di DOLCI, clicca QUI.

Per tornare alla HOME PAGE, clicca QUI.

Precedente Crostata per Natale al cioccolato Successivo Baci di dama

Lascia un commento