Red velvet cake

Share:
Condividi

Buongiorno a tutti e buon San Valentino!!!

Per oggi niente ricetta di primo o di secondo, ma per un dolce che per la giornata di oggi lo vedo davvero perfetto^__^: red velvet cake!

E’ la prima volta che preparo questo tipo di torta, infatti, si vede anche dal risultato non perfetto però a casa è piaciuta e quando una cosa che preparo passa la prova assaggio dei miei bimbi e di mio marito per me già è tutto!!!

La red velvet cake è una torta di origine americana e pertanto alcuni ingredienti che sono nella ricetta originale li ho dovuti sostituire con altri, poichè davvero introvabili.

Gli ingredienti per la base della red velvet cake sono (leggermente modificati da me):

3 uova

250 gr di farina

100 gr di burro morbido

zucchero semolato 300 gr

2 cucchiai di cacao in polvere

1 bustina vanillina

125 gr yogurt magro con 125 ml di latte scremato (in sostituzione del latticello)

colorante alimentare rosso (io in gel )

1 cucchiano di aceto di vino bianco

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio

un pizzico di sale

 

Per la farcitura e decorazione:

250 gr di formaggio cremoso (io philadelphia yoyo)

250 gr di mascarpone

100 gr di zucchero

300 ml di panna 

 

In una ciotola mettere la farina setacciata con il cacao ed il pizzico di sale e mettete il tutto da parte.

Ora lavorate il burro con lo zucchero con uno sbattitore elettrico finoa rendere il tutto bello cremoso, poi aggiungere le uova e continuare a lavorare gli ingredienti.

In un bicchiere sciogliere il bicarbonato nell’aceto.

Unire allo yogurt il latte e versare dentro questo composto il colorante fino ad ottenere un bel rosso vivo.

Unire questo al composto di uova, zucchero e burro e lavorare bene, poi aggiungere l’aceto con il bicarbonato e lavorare per bene gli ingredienti.

Unire anche la farina e lavorare ancora.

Dividere l’impasto in 2 parti e versarlo negli stampi imburrati ed infarinati che cuoceranno circa 25/30 minuti a 175° in forno statico.( io ho diviso l’impasto in due parti perchè la mia torta era a due piani, se no lo potete dividere in 3 e così  le basi cuoceranno in meno tempo).

Per preparare la farcia e la copertura dovete lavorare con lo sbattitore elettrico il mascarpone con il formaggio fresco, poi aggiungervi la panna e lavorare il tutto per bene ed infine zuccherare (nella ricetta originale è prevista l’estratto di vaniglia, ma io non l’ho messa nella glassa)

Una volta cotte le basi fatele freddare, farcite una base, coprite con l’altra e poi decorate a vostro piacere la torta.

Ed eccola la mia red velvet cake a forma di cuore…..un sapore buonissimo e la torta in bocca vi si scioglierà…buona davvero!!!

 

Print Friendly
Share:
Condividi

Related posts:

Vota questa ricetta:
Red velvet cake
  • 3.00 / 55

16 pensieri su “Red velvet cake

  1. ciao cara!
    mi son sempre proposta di provare la red velvet ma ancora non mi ci sono cimentata… sicuramente proverò la tua ricetta.. mi ispira parecchio!!
    bravissima davvero!! :)
    Buon San Valentino :)

    tatam Francesca

  2. Ciao!!!è davvero bella per essere la prima!!Pensa anche io l’ho fatta per questa sera e mi è venuta fuori arancione -.-” ma il sapore è qualcosa di divino!!!! Complimenti!!! Elisa

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>