Polpettone con uovo sodo

Polpettone con uovo sodo una ricetta facile da preparare e soprattutto viene molto morbido e gustoso, si può accompagnare con insalata patate o peperoni.

Oggi per la rubrica Light and Tasty vi presentiamo l’uovo in tutte le sue versioni. Io ho scelto l’uovo classico di gallina.  L’uovo aiuta a proteggere dal colesterolo, e per anni si pensava il contrario. E’ ricco di acidi grassi insaturi. Ricco di sali minerali contiene ferro,calcio e fosforo e non contiene molto sodio, quindi indicato per le diete. Contiene la vitamina B in particolar modo la b12 (che io dovrei evitare visto che sono intollerante…. ma come amo le uova!!) E soprattutto contiene la vitamina D che serve per la crescita e salute delle ossa. 

Polpettone con uovo sodo

Polpettone con uovo sodo

light and tasty

Polpettone con uovo sodo

Polpettone con uovo sodo

Difficoltà: facile/

Tempo: un’ora e mezza

Gruppo ricette: I secondi – La carne

Ingredienti per 6/8 persone:

  • 600 gr di macinato di vitello magro
  • 2 panini al latte meglio se raffermi (circa 80 gr l’uno)
  • 3 uova sode
  • 1 uovo intero
  • 70 gr di parmigiano (o  50 di parmigiano e 20 di pecorino grattugiato, ma poi non è più light!)
  • circa 50 gr di pangrattato
  • sale qb
  • 1 carota
  • poca cipolla
  • olio d’oliva extravergine
  • vino bianco da cucina
  • latte (io senza lattosio)

Preparazione:

  1. Tagliare a pezzettoni i panini e farli ammorbidire nel latte a temperatura ambiente, il latte deve ricoprire i panini.

  2. Strizzarli bene.

  3. Unirli al macinato 1 uovo crudo, salare, unire il formaggio grattugiato ed il pangrattato (se occorre per impastare meglio unirne altro ad occhio). 

  4. Amalgamare bene fino ad ottenere un composto compatto e uniforme.

  5. Stendere l’impasto su una tovaglietta in silicone morbido o sulla carta argentata.

  6. Fare un incavo ed inserire al centro le uova e chiudere con il resto dell’impasto, facendolo passare da lateralmente a sopra alle uova e chiudendo bene con le mani.

  7. Ora arrotolare il polpettone come quando si fa la pasta usando o la tovaglietta o la carta argentata, in modo tale da chiuderlo bene.

  8. Il mio polpettone era largo circa 35 cm e alto circa 7/8 cm

  9. Se non siete a dieta potete rosolare il polpettone in 3/4 cucchiai di olio d’oliva in una casseruola capiente. 

  10. Passarlo subito in una teglia da forno, se non l’avete soffritto fate la stessa procedura, ci metterà più tempo a cuocersi, e soprattutto non avrà la crosticina più dura, che aiuta a non sfaldarsi durante il taglio (in questo caso passatelo al grill prima di tagliarlo e lo fate raffreddare un poco).

  11. Salare irrorare con olio d’oliva, unire 1 carota tagliata a filetti, mezza cipolla o una cipolla intera piccola, e irrorare con vino bianco da cucina.

  12. Cuocere a forno caldo per circa 1 ora a 200° (forno statico anche 220°). 

  13. Se l’avete rosolato non occorre girare.

  14. Fare intiepidire e tagliare.

  15. Potete frullare la salsa che si è creata con le carote e la cipolla e servirla come salsa di accompagnamento.

  16. Un consiglio, mettete un foglio di carta forno sotto, così non si attacca.

Invece del Polpettone con uovo sodo, potete provare anche la versione del polpettone con patata lessa e schiacciata, mia sorella fa una variante con le uova sode a pezzettoni ci mette anche le olive e il salame, per me è troppo pesante però ci sta a chi piace.

Ora passiamo a vedere le ricette delle nostre amiche?

Yrma – A fiamma dolce     Uova ripiene alla crema bianca light   

Tania – Cucina che ti passa:  Omelette di soli albumi ai funghi 

Cinzia – Cinzia ai fornelli: Uovo in camicia con porri vinaigrette e prosciutto di Parma                    

Carla Emilia – Un’arbanella di basilico:  omelette soffiata ai finocchi

Elena – Zibaldone culinario: Uova sode colorate

Seguimi anche nella mia pagina di facebook: qui per accedere

Be Sociable, Share!
 

10 thoughts on “Polpettone con uovo sodo

Lascia un commento