Persico panato con cipollina

Persico panato con cipollina

Ultimamente mi sono imposta di cucinare più pesce che carne, ma soprattutto per il fatto che, da quando vivo da sola, non ho più la mamma che lo cucina, quindi avevo iniziato a mangiarne di meno e ovviamente non ero abituata a cucinarlo. Dato che non mi piace il pesce surgelato tipo “bastoncini”, mi sono imposta di cucinarlo più spesso e prendere dimistichezza con le varie preparazioni.
Qualche settimana fa ho pensato di provare il Persico e panarlo con il pan grattato e l’erba cipollina. Buonissimo e chiaramente, molto semplice.

Persico panato con cipollina
Persico panato con cipollina

Ingredienti:

1 filetto di Persico a persona
Olio q.b.
Limone qualche goccia
sale q.b.
Pepe q.b.
Erba cipollina a piacere

Procedimento:

In un piatto mettete dell’olio con qualche goccia di limone, in un altro piatto mettete il pan grattato con il sale, l’erba cipollina e il pepe.
Passate da entrambi i lati  il filetto di persico, prima nel piatto con l’olio, e poi nel piatto con il pan grattato.

Adesso potete decidere come cuocerlo, se in padella o in forno.

Padella: Fate scaldare una padella antiaderente, quindi mettete a cuocere il filetto di persico panato per 6-7 minuti per lato

Forno: Foderate una terrina di cartaforno, adagiatevi sopra i filetti ed infornateli a forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.

 

Comments are closed.