Ceciata al pomodoro

Per la rubrica: Gustolight

La ceciata al pomodoro

Sono una palermitana che vive a Milano e ogni tanto cedo alle tentazioni e mi concedo qualche sfizio delle mie parti. Ultimamente ho provato a fare le panelle, ma ho preparato troppo composto e non sono riuscito a mettere tutto in surgelatore, quindi rimasto un po’ di composto che non volevo friggere.

Ho cercato di inventarmi una ricetta per non buttare questo “prezioso avanzo” e mi sono “inventata” (probabilmente non ho inventato nulla ma nel web non ho trovato ricette simili) questa “Ceciata” (il nome, invece, l’ho inventato di sana pianta ) al forno con pomodorini e prezzemolo.

La base è quella delle panelle, ma la cottura è al forno. Praticamente è come se fosse una frittata vegana, ma al forno e non in padella.

Ceciata al pomodoro
Ceciata al pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

250 grammi di farina di ceci
750ml di acqua
Sale e pepe q.b
Un ciuffo di prezzemolo tritato
Olio 1 a testa (o 3 se preparate un cerchio grande)
3 pomodorini ciliegini

Procedimento:

  1. In una pentola mettete l’acqua e versatevi a cascata la farina di ceci, il sale e il prezzemolo. Con una frusta a mano mescolate gli ingredienti ed eliminate i grumi di farina.
  2. Ponete la pentola sul fuoco ed accendete la fiamma, regolandola a fuoco basso.
  3. Mescolate continuamente fino a quando il composto non diventerà cremoso, quindi aggiungete il prezzemolo lavato e tritato.
  4. Tenete il composto sul fuoco per altri 5 minuti.
  5. Foderate una teglia con la carta forno, quindi spalmatevi la crema di ceci, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio formando più “dischi” piccole oppure un “disco” grande.
  6. Lavate e tagliate il pomodorino e disponete le fette sopra il composto
  7. Cospargete i dischi piccoli con un cucchiaio di olio a testa (se fate la frittata grande mettetene 3 cucchiai).
  8. Infornate a 180° per 20 minuti.
  9. Sfornate e mangiate

Comments are closed.