pasta al forno di casa mia

ce ne sono diversissime varianti o meglio ognuno la fa a modo suo…diciamo che da me è una sorta di svuotafrigo invernale e questa volta l’ho fatta così….questa ricetta l’avrete riconosciuta nella foto nr 5 del mio giochino del lunedì …sarebbe a pari merito con la foto 1 ma oggi ho preferito pubblicare questa anche su richiesta della carissima stefania che era curiosa di conoscere la ricetta…ieri ho pubblicato i cannoncini alla crema che sono stati la ricetta vincitrice della settimana…

INGREDIENTI(2 porzioni…abbondanti…)

200 gr di pasta del formato che preferite(io penne rigate)

1 dose di besciamella secondo le mie dosi e preparazione che trovate qui

50 gr di provolone piccante

50 gr di scamorza affumicata

3 polpettine di melanzane(la ricetta la trovate qui mi erano avanzate e le ho utilizzate)

400 gr di polpa di pomodoro o passata come preferite

mezza cipolla

60 gr di formaggio grattugiato

3 sottilette(io fettine inalpi per visualizzare la collaborazione cliccate qui e visitate il sito www.inalpi.it per maggiori informazioni)

1 cucchiaio di olio evo

mezzo dado

PROCEDIMENTO

in un pentolino scaldare l’olio e soffriggere leggermente la cipolla,aggiungere il passato di pomodoro,poca acqua e il mezzo dado e quando bolle abbassare il fuoco e lasciar cuocere fino a quando la pasta è pronta,preparare la besciamella con 5 gr in meno di farina rispetto all’originale per lasciarla morbida.

ho cotto la pasta come di consueto in abbondante acqua salata per 3-4 minuti in meno del tempo di cottura poi l’ho scolata,ho messo le polpette spezzettate nel sugo,ho mischiato ed ho condito la pasta,in una teglia ho messo 3 cucchiai di besciamella e un mestolo scarso di pasta,ho spolverato con un pò di formaggio grattugiato,ho messo una sottiletta spezzettata,qualche pezzetto di provolone e scamorza poi 3 cucchiai di besciamella,poi un altro strato di pasta e via dicendo fino ad esaurimento degli ingredienti(a me sono usciti 3 strati) con l’ultimo strato ho fatto in questo modo: ho messo la besciamella rimasta nell’ultimo mestolo di pasta e mischiato bene…se vi fosse avanzato del provolone o scamorza mischiate insieme anche quello,poi l’ho adagiata sugli altri strati e spolverato con tutto il formaggio grattugiato rimasto formando un bello strato,poi ho messo in forno preriscaldato a 200°c per circa 15 minuti o comunque fino a quando in superficie si formarà una bella crosticina dorata…buon appetito amici ed a presto!!

questo piatto l’abbiamo utilizzato come piatto unico ma volendo renderlo ancora più unico potete aggiungere del prosciutto cotto a pezzetti in ogni strato…

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente cannoncini alla crema Successivo patate sabbiose

20 commenti su “pasta al forno di casa mia

    • @elisa anche io ne ho ancora voglia…e chissà quando la farò calcolando che fra l’anno scorso e questo è la prima volta che la faccio!!! ci sono talmente tante cose buone che ora che ripeti un piatto…ne passa di tempo!!!

  1. Mi piacciono troppo questi “pasticci” di pasta al forno..usi quello che vuoi e il risultato è sempre ottimo, anche un ottimo rimedio svuotafrigo!! Che bell’aspetto che ha la tua e che fame che mi stai facendo venire Pam!!! Menumale che è ora di cena ahahah Un bacione

    • @valentina anche io ho stra fame a vedere tutte le ricettine…e calcolando che fino alle 22 e 30 niente cena…ho una buona media!!! e si prospetta un pomeriggio pieno di piluccamenti vari!!!

Lascia un commento