Torta girella con crema al cocco

IMG_4657

Buongiorno a tutti, facendo i salti mortali sono riuscita a pubblicare dopo un bel po’ di giorni una nuova ricetta sul blog. Non vi nascondo che sto affrontando un periodo molto impegnativo, che probabilmente mi terrà un po’ lontana dalla mia “creatura”, ma appena possibile cerco di ritagliarmi il mio angolo preferito e dedicarmi alle ricette e allo spazio del blog.

Oggi vi voglio far vedere un dolce, semplice e scenografico nello stsesso tempo, e ovviamente molto buono:

la torta girella con crema al cocco!

16128535_10212436643420050_1746693268_n
l’interno

L’ho portata in ufficio ed ha riscosso molto successo, per cui ora voglio assolutamente proporla a voi. Altro che non è se non un dolce che prevede come base l’impasto classico da “ciambellone“, insomma da credenza, da mangiare a colazione e merenda. Questa ricetta prevede una base cioccolatosa, al cacao, con una spirale di crema delicata al cocco, ma va benissimo anche una semplice crema pasticcera!

Vi ricordate dell’altra versione? La torta girella con crema alle fragole. In questo caso la base è bianca con la spirale di crema fragolosa. Il contrasto di colori è sempre evidente e risalta con piacere agli occhi! Si mangia ache con gli occhi, non si dice così?

IMG_4661
Torta girella con crema al cocco

Se cercate la ricetta di un dolce semplice ma d’effetto, provate la torta girella, una ciambella al cacao arricchita con una spirale di crema. La base è perfetta anche per gli intolleranti al lattosio, non c’è burro, e come latte si può utilizzare un latte vegetale.

Bella da vedere e buona da mangiare, soffice e adatta per ogni occasione! Ecco cosa occorre.

Ingredienti per uno stampo rotondo dal diametro di 24 cm

  • 4 uova intere
  • 200 g di zucchero
  • 300 g di farina 00*
  • 50 g di cacao in polvere
  • un pizzico di sale
  • 100 g di olio di semi (per me di mais)
  • 150 g di latte
  • una bustina di lievito per dolci
  • aroma vaniglia (io un cucchiaino di estrattodi vaniglia homemade

*per una ulteriore sofficità consiglio di sostituire metà della farina con fecola di patate o frumina

Per la crema al cocco

  • 250 g di latte intero+ 30 g
  • 15+5 g di farina di cocco
  • 2 tuorli
  • 70 g di zucchero
  • 20 g di farina 00
  • 10 g di amido di mais

N.B.

Crema pasticcera classica

  • 250 g di latte intero
  • 2 tuorli
  • 70 g di zucchero
  • 25 g di farina 00
  • 10 g di amido di mais
  • aroma vaniglia

Preparazione

Per prima cosa occorre preparare la crema pasticcera al cocco. Mettere a macerare il 15 g cocco nel latte per un po’ di tempo (io dalla sera prima o un paio d’ore addietro) se non avete il latte di cocco. Riscaldate il latte con il cocco e poi filtrate. Ripesate il latte ed unite latte q.b. fino ad arrivare a 250 g. Sbattere i tuorli con lo zucchero con una frustina a mano finché otterrete un composto spumoso, aggiungervi la farina e la fecola setacciati, 5 g di cocco e mescolate il tutto. Aggiungervi il latte caldo, poi rimettete nel pentolino ad addensare sul fuoco. Far addensare la crema pasticcera al cocco continuando a girare per qualche minuto finché la crema è pronta. Mettete la crema in una boule di vetro e coprite con un foglio di pellicola a contatto per evitare la formazione della crosticina. Far raffreddare.

IMG_4648
cocco in infusione nel latte

Preparazione della base

Montare le uova intere (magari tenetele a temperatura ambiente 30 minuti prima) con lo zucchero e il pizzico di sale fino a renderle ben spumose, fino cioè a raggiungere la consistenza a nastro”, con le fruste ad alta velocità per circa 10 minuti. Unite la vaniglia. Io uso l’estratto homemade e ne metto un cucchiaino pieno.

Unire ora il latte a filo, con le fruste al minimo, poi l’olio, sempre a filo, ed amalgamare il tutto.Incorporare ora poca per volta la farina setacciata con il lievito, la fecola di patate ed il cacai, piano piano per non smontare l’impasto. Se avete la spatola pasticceria del kenwood, usate quella, altrimenti la frusta a mano.

Intanto, mettete la crema al cocco in un sac à poche. Imburrare e infarinare uno stampo rotondo di 24 cm di diametro, preferibilmente a cerniera (io uso lo spray staccante che è comodissimo) e versarvi l’impasto.

Poi con la crema al cocco messa in un sac à poche formate una spirale partendo dal centro. Se non avete un sac à poche da pasticceria, potreste usare un sacchetto di quelli per congelare e tagliare in un angolo. Create una spirale dal centro verso il bordo.

pizap.com14847562302031

Cottura

Infornare in forno statico pre-riscaldato a 180° per circa 40-45 minuti. In ogni caso, vale sempre la prova stecchino. Infilzandolo dovrà uscire asciutto. Se dovesse colorire troppo, dopo circa 30 minuti, coprite con un foglio di carta argentata. Sfornate e far raffreddare qualche minuto. Dopodichè sfilate l’anello e fate raffreddare completamente. Adagiare la torta girella su un vassoio da portata.

Ecco la torta girella al cacao con crema!

IMG_4658
Torta girella con crema al cocco

Tagliate a fette e servire. Vi assicuro che è di una sofficita pazzesca!

Torta girella con crema al cocco

IMG_4672

L’interno è molto morbido ed umido ed è un piacere per il palato trovare parti di morbida crema.

Provatela!

16144750_10212436644420075_105764165_n

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” a questa pagina https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258  per non perdevi tutte le novità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.