Crea sito

Muffin mele e cannella senza burro

IMAG2968

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In un tardo pomeriggio avevo voglia di un dolcetto per il dopocena ma il tempo era davvero poco, vista l’imminenza del momento del pasto serale. E cosa c’è di più veloce della preparazione dei muffin? Quindi, in 5 minuti ho preparato questi dolcetti, facili, veloci e buoni! I muffin sono molto versatili, questa volta ho deciso di prepararli con le prime mele del nostro albero di mele, quello di mele annurche napoletane. Direttamente dal produttore al consumatore, come si suol dire! 🙂 E bio per giunta, cosa voler di più?

La mela annurca è un prodotto ortofrutticolo tipico della regione Campania, la cui raccolta inizia intorno alla metà di settembre, ancora acerbe, dopodichè inizia la fase di maturazione detta “arrossamento“, con l’esposizione al sole per 10-15 giorni. Le mele vengono sistemate a terra sulla paglia e frequentemente girate a mano, per consentirne la completa maturazione. Tradizioni che continuiamo a coltivare…

Questi muffin alle mele erano deliziosi, molto soffici e profumati alla cannella! Volevo precisare che sono venuti scuri perchè ho utilizzato dello zucchero integrale di canna, ma voi potreste usare dello zucchero normale bianco.

Bene, ho detto tutto, vediamo ora la ricetta: le dosi sono per sei muffin, se siete numerosi in famiglia, raddoppiatele. Per la ricetta della base dei muffin ho preso spunto da una ricetta vista su un calendario Paneangeli. Quindi, potete anche personalizzarli e farli senza mele, aromatizzati alla vaniglia, o farli bicolori…

Ingredienti per 6 muffin 

  • 100 g di farina 00*
  • 70 g di zucchero**
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico di sale
  • 60 ml di latte
  • 40 ml di olio di semi (io di mais)
  • 8 g di lievito per dolci (1/2 bustina)
  • cannella q.b.
  • 2 mele piccole
  • buccia grattata di limone (io la mia pasta di limoni)

*(per renderli più soffici, ho messo 70 g di farina 00 e 30 g di frumina o fecola)

** io 60 g di zucchero integrale

 

Procedimento

Come nel consueto procedimento di preparazione dei muffin, dividete gli ingredienti in due ciotole, perchè nell’una vanno gli ingredienti secchi e nell’altra, quelli liquidi. Quindi, da una parte aggiungete la farina setacciata con la fecola, il pizzico di sale, lo zucchero ed il lievito.

Nella seconda ciotola unite l’uovo, l’olio, il latte ed emulsionate. Ora versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi e mescolate velocemente con una frusta a mano senza preoccuparvi troppo dei grumi. Aggiungete la buccia grattugiata del limone (o la pasta di limoni) e la cannella.

Poi, unite le mele sbucciate e tagliate a dadini e mescolate il tutto con un cucchiaio.

DSCN5446

Riempite i pirottini per circa 2/3 con il composto. Io ho infilato pirottini di carta dentro quelli di alluminio usa e getta.

Potete utilizzare anche quelli in silicone, senza che occorra mettere il pirottino di carta.

DSCN5447

Infornate in forno statico pre-riscaldato a 180° per circa 18-20 minuti (anche per i muffin, vale la prova stecchino).

 

Sfornate e fate raffreddare.

IMAG2965

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I miei muffin li ho decorati con fettine di mele e spolverizzati di zucchero a velo. Le mele le ho ripassate un po’ in padella con una noce di burro, succo di limone, un cucchiaio di zucchero e un pizzico di cannella.

Oppure, per non far annerire le mele, potete spennellarle con confettura di albicocca diluita in un po’ d’acqua.

Dei muffin morbidissimi, e profumatissimi! 🙂

Ora vi faccio vedere l’interno:

 

IMAG2973

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” sulla mia pagina fb  https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

**********************************

**************************

Con questa ricetta partecipo alla raccolta “Apple sweet & salty” di Simolovecooking
 

11 Comments on Muffin mele e cannella senza burro

  1. SimoCuriosa
    8 ottobre 2014 at 13:12 (3 anni ago)

    sai il bene che ti voglio..ma questi…passo! 😀

    Rispondi
  2. Mari
    8 ottobre 2014 at 21:55 (3 anni ago)

    A me invece, Lucia, sono piaciuti molto e anche alla mia famiglia. Li ho serviti con una crema al mascarpone, certo anche questo fa la differenza e sopra li ho guarniti con fettine di mela, come hai fatto tu, ma leggermente scottate prima a microonde, perchè pensavo che la mela cruda non stesse tanto bene con il morbido del muffin.
    Ciao Lucia e grazie per questa ricettina veloce veloce.

    Rispondi
    • Lucia
      9 ottobre 2014 at 9:25 (3 anni ago)

      Ciao Mari,
      ma lo sai che anche le mie fettine di mele erano scottate? Non so se si nota dalle foto ihihih, però non l’ho scritto in ricetta…
      sono contenta che siano piaciuti, poi con la crema al mascarpone vi è stato un tocco in più..
      Buona giornata, a presto 🙂

      Rispondi
  3. Mari
    9 ottobre 2014 at 11:31 (3 anni ago)

    Ciao Lucia,
    ma se volessi sostituire l’olio di semi con il burro dovrei mettere la stessa quantità, cioè circa 40 gr?
    Buona giornata anche a te

    Rispondi
    • Lucia
      9 ottobre 2014 at 21:43 (3 anni ago)

      Ciao. la ricetta originale prevede l’olio di semi… Di solito le conversioni sono dal burro all’olio, e se ne riduce un po’ la quantità, del 20% mi sembra…

      Rispondi
  4. Mari
    9 ottobre 2014 at 14:02 (3 anni ago)

    Ancora una cosa riguardo a questa ricetta: non avendo la fecola ho messo la maizena. È la stessa cosa o è meglio farla con la fecola?

    Rispondi
    • Lucia
      9 ottobre 2014 at 21:41 (3 anni ago)

      La maizena è più un addensante… per creme e bechamelle… Invece uso alternativamente la fecola o la frumina, che aiutano a rendere i dolci più soffici.
      Quindi ho tutti e tre i prodotti in dispensa 😀
      E tanto altro ancora, se sapessi ihih.
      Ho anche la farina di riso, amido di riso…

      Rispondi
  5. Simona
    14 ottobre 2014 at 20:43 (3 anni ago)

    Buonissimi Lucia! Li inserisco subito:)
    Buona serata!

    Rispondi
    • Lucia
      15 ottobre 2014 at 12:23 (3 anni ago)

      Grazie mille! I love mele!!
      Farei immediatamente un altro dolce con le mele 🙂

      Rispondi
  6. Marta
    21 ottobre 2014 at 21:38 (3 anni ago)

    Devono essere deliziosi, complimenti! 🙂

    Rispondi
    • Lucia
      21 ottobre 2014 at 22:48 (3 anni ago)

      Grazie mille. Si si, erano soffici soffici… poi così semplici, da preparare in poco tempo. 🙂

      Rispondi

Leave a Reply

*