Muffin, la ricetta base

 

Buon pomeriggio a tutti! Sono rientrata a casa da lavoro e mi sono messa subito all’opera per pubblicare la ricetta base dei muffin, visto che è stata praticamente richiesta a furor di popolo! Ho, infatti, qualche giorno fa, preparato un piccolo rinfresco di dolci da far provare ai colleghi di mio marito e sul mio profilo personale di Facebook ho postato la foto dei muffin che ho realizzato, oltre che di vari tipi di dolci (tra essi ho preparato la New York Cheesecake, la Ciambella Tricolore, il rotolo Kinder Bueno…). Tra essi spiccavano ben 3 vassoi di muffin, di vari tipi e di gusto vario, che hanno solleticato la vostra attenzione, chiedendomi in tanti la ricetta.

Quindi, eccomi qua a condividere con voi quella che ritengo la ricetta “perfetta ” per preparare questi deliziosi dolcetti, ottimi per la colazione o per la merenda o per fare un piccolo spuntino durante la giornata.

Muffin, la ricetta base

Qual è la caratteristica dei muffin? Quella di essere con la tipica cupoletta, senza non c’è sfizio ehehe. Ma come ottenerla? Preparando questa ricetta base dei muffin, dalla quale è possibile ricavare numerose varianti, aggiungendo anche altri ingredienti per ottenere il gusto che desiderate!

Io, ad esempio, per incontrare i gusti dei più, da questa ricetta base ho ottenuto muffin di vario gusto, e ve li elenco dando a voi dei suggerimenti per variegarli: con cuore di marmellata (oltre quello classicissimo con cuore di Nutella), con gocce di cioccolato, mele e cannella, con l’aggiunta di canditi homemade, amarene sciroppate, etc… Inoltre, ho realizzato anche la versione scura di questi muffin, con l’aggiunta di cacao, arricchendo l’impasto base con triplo cioccolato (fondente, al latte e bianco), con pere e cioccolato, e così via.

Muffin, la ricetta base

interno soffice di un muffin

Sempre perfetti in entrambe le versioni, morbidissimi e gustosi, si lasciano mangiare che è un piacere e uno tira l’altro. La ricetta base dei muffin è davvero un classico per chi – come me – ama fare e  mangiare dolci casalinghi e, inoltre, si tratta di una preparazione davvero semplice, rapida e a basso costo, da declinare in mille modi per realizzare ogni volta dei muffin diversi!

Se, invece, cercate la ricetta base dei muffin salati, basta cliccare sulla parola colorata e uscirà l’articolo con la ricetta.

Ingredienti per 12 muffin 

  • 250 g di farina tipo 00*
  • 150 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova intere
  • 80 g di burro (fuso ma freddo)
  • 125 g di yogurt bianco
  • 125 g di latte
  • 12 g di lievito per dolci
  • 2,5 g di bicarbonato (da non omettere!)
  • aroma vaniglia (per me un cucchiaino di estratto)
  • buccia grattata di arancia (limone, etc.)
  • 70/80 gocce di cioccolato fondente

*(per renderli più soffici, ho messo 200 g di farina 00 e 50 g di frumina o fecola)

Per la versione scura

  • 220 g di farina 00
  • 30 g di cacao amaro setacciato
  • 160 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova intere
  • 80 g di burro
  • 125 g di yogurt bianco
  • 130 ml di latte
  • 12 g di lievito per dolci
  • 2,5 g di bicarbonato
  • aroma vaniglia (per me un cucchiaino di estratto)
  • buccia grattata di arancia
  • 70/80 gocce di cioccolato bianco/fondente/latte

Preparazione

Come nel consueto procedimento di preparazione dei muffin, dividete gli ingredienti in due ciotole, perchè nell’una vanno gli ingredienti secchi e nell’altra, quelli liquidi. Quindi, da una parte aggiungete le polveri: la farina setacciata con la fecola o frumina, il sal, il lievito e il bicarbonato. Nella seconda ciotola unite le uova, il latte e lo yogurt bianco, infine il burro fuso ma freddo ed amalgamate. Ora versate gli ingredienti liquidi in quelli secchi e mescolate velocemente con una frustina a mano senza preoccuparvi troppo dei grumi. Lavorate l’impasto solo il tanto che serve per amalgamare. Aromatizzate a piacere l’impasto: io ho messo l’estratto di vaniglia, mezzo cucchiaino di mix aromatico all’arancia, un cucchiaio di pasta di limoni a seconda degli abbinamenti che dovevo fare.

Riempite i pirottini per muffin per poco più di 2/3 con il composto. A tal proposito, ho acquistato per l’occasione un compodissimo dispenser! 😉 Io ho messo i pirottini di carta dentro quelli una teglia per muffin, oppure potreste utilizzare quelli di alluminio usa e getta. Potete utilizzare anche quelli in silicone, senza che occorra mettere il pirottino di carta.

N.B.

Ho incontrato un maggiore sviluppo utilizzando le teglie multiplie in alluminio per muffin. 😉

Potreste arricchire l’impasto con gocce di cioccolato fondente, oppure lasciandolo bianco e mettendo un cuore di nutella o di marmellata, oppure arricchirlo con cannella in polvere e mele precedentemente spadellate con un po’ di succo di limone, burro e zucchero di canna.

Questa, invece, è la versione scura dell’impasto base per muffin.

Potrete arricchire con gocce di cioccolato bianco e scuro, oppure con pere precedentemente spadellate con burro e zucchero e, infine, sfumate con rhum. Oppure, per una versiona golosissisima, preparare muffin al cacao con cuore di Nutella.

 

Cottura

Infornate in forno statico pre-riscaldato a 180°C per circa 18/20 minuti circa (anche per i muffin, vale la prova stecchino, quindi regolatevi in base al vostro forno). Sfornate e fate raffreddare.

Muffin, la ricetta base

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sono molto soddisfatta perchè finalmente ho ottenuto la caratteristica forma “a fungo”. Li proviamo?? Fatemi sapere come vi sono venuti e in quale versione li asvete realizzati

Questo è l’interno, sofficissimo! 🙂

Se vi è piaciuta questa ricetta, vi invito a cliccare “Mi piace” sulla mia pagina fb https://www.facebook.com/pages/Dolcesalatoconlucia/441574555973258 per non perdervi tutte le novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.