Coscia di tacchino farcita al forno

La coscia di tacchino farcita al forno è stata la nostra cena di questa sera. Anche questa è una di quelle vecchie ricette sperimentate tempo fa e molto apprezzate (bisogna abbondare con le patate!); l’ho rifatta anche perché la volta precedente non avevo fatto foto………

coscia cotta con patate

Ingredienti:

  • Coscia di tacchino da circa 1200 gr
  • 1 kg di patate

Per la farcitura:

  • Pancetta dolce a dadini 100 gr
  • 5-6 foglie di salvia (o una manciata di rucola)
  • 1  scalogno
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 spicchio d’ aglio
  • maggiorana
  • 1 ramettino di timo
  • Sale e pepe
  • Olio evo

per la teglia:

  • Vino bianco secco
  • Olio evo
  • Sale e pepe

Procedimento:

cosce di tacchino in preparazione

pesto di pancetta

 

 

 

 

 

  •  Abbassare la pelle della coscia  senza romperla (fungerà da sacchetto) ed imprimere alla carne tagli profondi fino all’osso;
  • tritare insieme tutti gli ingredienti per la farcitura (nel Bimby per pochi secondi a velocità 8-9), impastando con dell’olio per rendere il composto morbido e spalmabile.

coscia con pesto di pancetta

coscia ripena

 

 

 

 

 

  • Spalmare il composto su tutta la superficie della coscia, inserendolo bene anche all’interno dei tagli effettuati nella carne. Riposizionare la pelle.
  • Pelare le patate, tagliarle a tocchetti non troppo piccoli e metterle a riposare in acqua salata.
  • Mettere olio in una pirofila, adagiarvi la coscia farcita, sale, pepe e rosolare in forno caldo a 200° per  un’ oretta, girandola affinché si colori da entrambe le parti.
  • Aggiungere 1 bicchiere di vino bianco e lasciarlo evaporare, 1 mestolo di brodo e le patate tagliate a tocchetti. Terminare la cottura per altri 30-40 minuti

coscia di tacchino con patate
.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Precedente Ciambella Ferrarese (priva di glutine e latte) Successivo Pasta e polpette

2 commenti su “Coscia di tacchino farcita al forno

Grazie per essere passato a trovarmi. Siediti pure...faccio volentieri due chiacchiere

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.