Torta all’ananas e ricotta, ricetta dolce (senza burro)

Proseguo a fare dolci senza burro, che male non fa… oggi è stato il turno della torta all’ananas e ricotta! 🙂 un dolce soffice e dal gusto delicato, perfetto per la colazione o per il tè delle cinque.

Se decidete di preparare la torta all’ananas e ricotta per colazione, allora vi consiglio di prepararla la sera prima così sarà raffreddata al punto giusto in tempo per la colazione!

Ho comprato una lattina di ananas sciroppato per preparare questa torta e… che delusione quando l’ho aperta! Mi aspettavo un ananas tagliato a rondelle, come al solito, e invece era tagliato a pezzettini! Quindi ho rinunciato alla torta rotonda con i decori di frutta (come la torta da cui ho preso ispirazione) e ho messo l’impasto in uno stampo rettangolare. Nulla influisce sul gusto, naturalmente, ma quella che avevo in mente era una torta diversa esteticamente.

Torta all'ananas e ricotta Ricetta dolce senza burro Alice nella cucina delle meraviglie

Torta all’ananas e ricotta

Ingredienti:

  • 3 uova
  • 300 g ricotta
  • 100 g zucchero
  • 125 g yogurt (io yogurt intero alla vaniglia)
  • 300 g farina
  • 200 g circa ananas sciroppato (o fresco)
  • 1 bustina lievito chimico per dolci
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

Preriscaldare il forno a 180°.

Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben ferma.

In una ciotola capiente, mescolare i tuorli con la ricotta, lo zucchero e lo yogurt.

Aggiungere, a poco a poco, la farina setacciata, il lievito e il sale.

Incorporare delicatamente al composto anche gli albumi, mescolando dal basso verso l’alto.

Mescolare per bene e trasferire il composto in una tortiera.

Lasciare cuocere la torta all’ananas e ricotta in forno preriscaldato a 180° per circa 50 minuti, poi servire la torta non appena si sarà raffreddata completamente.

Seguitemi anche su Facebook: Alice nella cucina delle meraviglie
...e su Pinterest, basta cliccare qui.

Precedente Torta di banane al cacao, ricetta dolce (senza latticini e senza grassi) Successivo Torta di mele ferrarese, ricetta dolce (senza burro)

Lascia un commento

*