Crepes salate prosciutto e sottiletta

Per il battesimo di mia figlia ho preparato anche le crepes salate al prosciutto e sottiletta.
Ho scelto questo piatto perchè sono facilissime da fare e sopratutto le ho preparate il giorno prima, arrotolate, chiuse bene nella pellicola in modo che il giorno seguente le ho solo tagliate ed erano pronte!
Questa è la dose che uso solitamente per farle, nel mio caso ho raddoppiato perchè alcune crepes le ho fatte per i più piccini (e non) alla nutella.

Crepes salate prosciutto e sottilettaIngredienti:
125 gr di farina 00
300 ml di latte
2 uova
1 pizzico di sale
prosciutto cotto
sottilette
mayonese

Crepes salate al prosciutto e sottiletta

Procedimento:
Per prepararle iniziamo con la pastella versando in una ciotola la farina ed il sale.
Unite a filo il latte continuando a mescolare con una frusta a mano in modo che non si formino grumi.
In una ciotola a parte sbattete le uova ed aggiungetele alla pastella.
Continuate a mescolare fino a quando otterrete una pastella liscia e fluida.
Coprite la ciotola con pellicola trasparente e ponetela mezz’ora in frigorifero a riposare.
Riprendete l’impasto e dategli una veloce mescolata.
Se avete la padella apposita potete versare direttamente la pastella senza bisogno di burro, al contrario date una veloce passata con il burro ungendo la padella e versate al centro un mestolo di pastella.
Inclinate e ruotate la padella in modo da distribuire l’impasto su tutta la superficie.
Cuocete la crepes da ambo i lati (circa un minuto per lato) ed una volta pronte mettetele da parte fino a quando non avrete finito l’impasto.
Ora passiamo alla farcitura, prendete le crepes farcitele con un velo di mayonese, un paio di fette di prosciutto e le sottilette.
Arrotolatele belle strette ed avvolgetele nella pellicola.
Fate riposare i rotolini in frigo, se volete potete mangiarli così, se no basta tagliarli a rondelle e servire i rotolini di crepes salate.

Precedente Crostata Sacher Successivo Pizzette da buffet

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.