Ecco delle ottime polpette di soia insaporite con del buon curry ideali da servire con un riso pilaf alla curcuma.
…perchè come ci ricordano tutti i nutrizionisti legumi e cereali sono un’accoppiata vincente da servire sulla nostra tavola.
Un bel piatto in pieno stile vegano che saprà mettere d’accordo tutti, anche i palati più scettici, grazie all’intensità dei suoi profumi e dei suoi sapori.
Le spezie sono davvero uniche in cucina (ci permettono di non eccedere con sale e altri condimenti senza dover necessariamente rinunciare al gusto).
…impariamo ad arricchire così i nostri piatti!

INGREDIENTI PER CIRCA 16 PICCOLE POLPETTE DI SOIA:
280 gr. di soia cotta al vapore
3 cucchiai circa di pangrattato fatto in casa
2 cucchiaini di curry
100 gr. di misto soffritto fatto in casa (sedano, carota e cipolla)
120 gr. circa  di riso basmati
olio extra vergine di oliva q.b.
sale q.b. (senza eccedere)
brodo vegetale q.b.
prezzemolo e coriandolo tritati q.b.

Polpette di soia

Preparare il riso pilaf seguendo le indicazioni riportate sulla confezione (sono presenti su praticamente su tutte le confezioni di basmati) avendo cura di tostarlo inizialmente con un po’ di curcuma.
Nel frattempo frullare in un mixer la soia cotta a vapore con il curry.
Iniziare ad aggiungere alla soia frullata il pangrattato necessario per ottenere un composto facilmente lavorabile con le mani.
Formare circa 16 piccole polpette.
In un’ampia padella scaladare un filo di olio extra vergine di oliva, aggiungere il soffritto con un pizzico di sale e rosolare per qualche minuto sfumando con un po’ di brodo vegetale.
Quando il brodo sarà completamente evaporato aggiungere in padella le polpette di soia e
cuocerle per circa cinque/sei minuti  (girandole molto delicatamente) fino a quando saranno ben dorate.
Sistamere su un unico piatto da portato o sui singoli piatti un fondo di riso pilaf con sopra le polpette di soia ancora calde con un po’ del soffritto di cottura.
Guarnire con un po’ di prezzemolo e coriandolo freschi tritati al momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.