Crea sito

Risotto con radicchio e fagioli

Se siete alla ricerca di un primo piatto energetico, vi consiglio il risotto con radicchio e fagioli.
E’ una ricetta molto semplice da preparare ed è tipica della stagione autunnale e invernale.
Se vi avanza potete conservarlo in frigorifero in un contenitore ermetico per un paio di giorni.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gRiso
  • 120 gFagioli borlotti precotti
  • 250 gRadicchio
  • 1 bicchiereVino rosso
  • 2 foglieAlloro
  • 1 pizzicoSale
  • 1 pizzicoPepe
  • 1Scalogno
  • q.b.Brodo vegetale
  • 4 foglieSalvia
  • 20 gBurro

Preparazione

  1. Per preparare il risotto con radicchio e fagioli, come prima cosa prendete il radicchio, tagliare la parte finale, sfogliatelo e lavatelo sotto l’acqua corrente.

  2. Fate scolare in un colino, mettetelo su un tagliere, fatelo a striscioline e mettetelo in un piatto.

  3. Ora prendete i fagioli, io ho usato quelli precotti perchè avevo poco tempo ma potete utilizzare anche quelli secchi, scolateli dalla loro acqua, lavateli sotto l’acqua corrente e metteteli in un piatto.

  4. Pulite lo scalogno, mettetelo sul tagliere, fatelo a fettine e mettetelo in un tegame con una noce di burro e fatelo soffriggere leggermente.

  5. Unite ora i fagioli borlotti, le foglie di alloro, le foglie di salvia e rosolate mescolando con un cucchiaio per un paio di minuti.

  6. Aggiungete le striscioline di radicchio, un pizzico di sale, un pizzico di pepe e sempre mescolando cuocete per qualche minuto.

  7. Unite il riso, fatelo tostare per qualche istante, aggiungete il mezzo bicchiere di vino rosso e fatelo evaporare.

  8. Aggiungete il brodo vegetale e cuocete il tutto, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio, per diciotto o venti minuti come indicato sulla confezione del riso. Se asciuga troppo aggiungete un mestolo di brodo.

  9. Trascorso il tempo di cottura, spegnete il fuoco, amalgamate il risotto con il burro rimasto e servite ben caldo.

  10. Accompagnate la preparazione con un buon vino rosso corposo.

Note

Torna alla HOME

Metti mi piace sulla mia pagina di FACEBOOK —-> QUI

Seguimi in PINTEREST —-> QUI

Seguimi in TWITTER —-> QUI

per restare sempre aggiornati su nuove ricette e nuovi itinerari della nostra bellissima Italia.

Cliccando sulla scritta color violetto degli ingredienti, scoprirete nuove ricette.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.