Colomba di Pasqua al cioccolato – ricetta con lievito di birra

Cari amici di Miele & Limone, oggi con immensa gioia e soddisfazione sono lieta di presentarvi la mia Colomba di Pasqua al cioccolato! Erano anni che volevo prepararla, ma un po’ per mancanza di tempo e un po’ per paura di fallire ho sempre rinunciato. Anche quest’anno stava per finire così, poi qualche giorno fa, girovagando in rete, ho trovato questa ricetta, l’ho letta e mi ha subito colpita, così mi sono detta “Ok è arrivato il momento di provare!” Naturalmente la ricetta prevedeva l’uso dei classici canditi ma, visto che a casa mia piacciono praticamente solo a me, li ho sostituiti con le gocce di cioccolato, ho apportato qualche altra piccola modifica e mi sono lanciata nell’impresa. Beh, volete sapere il risultato? Una colomba fatta in casa da leccarsi i baffi! Sofficissima, profumata, golosa e buonissima, non ha proprio nulla da invidiare a quelle che si comprano in pasticceria. E’ stato un successone, promossa da tutti a pieni voti. Evviva, evviva, finalmente ci sono riuscita! E sapete qual’è la cosa bella? La ricetta non è stata affatto difficile, per me è stato molto più complicato scrivere e fotografare tutti i passaggi… ma per voi questo ed altro! 😉 Detto ciò, non vi faccio perdere altro tempo, vediamo subito cosa ci occorre e come preparare la Colomba di Pasqua al cioccolato

colomba al cioccolato

Colomba di Pasqua al cioccolato

INGREDIENTI: (per uno stampo da 1 kg)

I° IMPASTO (lievitino)

  • 40 gr farina manitoba
  • 40 gr latte tiepido (max. 30°)
  • 18 gr lievito di birra fresco

II° IMPASTO

  • I° impasto
  • 130 gr acqua tiepida (max. 30°)
  • 100 gr farina manitoba

III° IMPASTO

  • II° impasto
  • 100 gr farina manitoba
  • 20 gr zucchero semolato
  • 20 gr burro (a temperatura ambiente)

IV° IMPASTO

  • III° impasto
  • 210 gr farina manitoba
  • 2 uova medie (120 gr totali)
  • 140 gr zucchero semolato
  • 90 gr burro (a temperatura ambiente)
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza grattugiata di 1 arancia (non trattata)
  • 4-5 gocce aroma d’arancia (facoltativo)
  • 5 gr sale
  • 150 gr gocce di cioccolato fondente (o cioccolato tritato)

Per GLASSA e DECORAZIONE:

  • 30 gr nocciole pelate
  • 75 gr zucchero semolato
  • 1 albume d’uovo (30 gr)
  • granella di zucchero q.b.

PROCEDIMENTO:

  1. (I° IMPASTO o lievitino): In una ciotola sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido (max 30°- se troppo caldo potrebbe danneggiare l’azione del lievito), poi aggiungere la farina e mescolare bene con una spatola fino ad ottenere un impasto omogeneo. Quindi coprire l’impasto con la pellicola trasparente e lasciarlo riposare per 30 minuti in un luogo tiepido e privo di correnti d’aria, va benissimo il forno spento con la luce accesa.colomba lievitino
  2. (II° IMPASTO): Trascorso il tempo, riprendere il I° impasto e scioglierlo nell’acqua tiepida (max 30°), poi aggiungere la farina e mescolare bene il tutto sempre con una spatola. Quindi coprire di nuovo con la pellicola trasparente e lasciarlo lievitare per 50 minuti sempre nel forno spento con la luce accesa.colomba al cioccolato II impasto
  3. (III° IMPASTO): Trascorso il tempo, trasferire l’impasto nella ciotola della planetaria (o impastatrice), aggiungere lo zucchero e azionare la macchina, quindi unire a poco a poco la farina e quando sarà ben assorbita, unire poco alla volta il burro a pezzetti. Continuare ad impastare fino a quando l’impasto non risulterà ben incordato al gancio e quindi si staccherà dalle pareti della ciotola. Coprire con la pellicola trasparente (o un panno) e lasciarlo lievitare per un’ora (forno spento con la luce accesa). colomba al cioccolato III impastoNOTA: l’impastatrice è piuttosto importante sia per il III° che per il IV° impasto ma in assenza potete impastare a mano sulla spianatoia… ci vorrà sicuramente più tempo, molta pazienza e tanto tantissimo olio di gomito 😉  .
  4. (IV° IMPASTO): Trascorsi 60 minuti, aggiungere lo zucchero al III° impasto lievitato e azionare di nuovo la macchina, quindi aggiungere piano piano la farina e appena si sarà assorbita unire le uova una alla volta. Aggiungere poi il sale, l’aroma e la scorza d’arancia grattugiata e la vanillina. Continuare ad impastare fino a che le uova non saranno completamente assorbite e infine aggiungere poco alla volta il burro a pezzetti (a temperatura ambiente mi raccomando!).colomba al cioccolato IV impasto
  5. Quindi impastare il tutto per circa 40 minuti fino a raggiungere la perfetta incordatura (fare la prova del “velo” cioè tirandolo con le dita deve risultare quasi trasparente e non rompersi, come nella foto). A questo punto aggiungere le gocce di cioccolato e impastare (a bassa velocità) per altri 2-3 minuti. Quindi trasferire l’impasto in una ciotola capiente, coprirlo con la pellicola trasparente e lasciarlo lievitare, sempre nel forno spento con la luce accesa, fino al raddoppio del volume (circa 2 ore e mezza / 3).colomba al cioccolato incordatura impasto
  6. Riprendere l’impasto lievitato e rovesciarlo sulla spianatoia leggermente infarinata, quindi allargarlo con le mani e dividerlo prima in 2 pezzi, uno da circa 650 gr (il corpo) e l’altro da circa 500 gr, poi quest’ultimo dividerlo in due parti uguali (le ali).colomba al cioccolato (corpo + ali)
  7. Arrotolare ogni pezzo su se stesso e formare così 3 filoncini, sistemare quello più grande (il corpo della colomba) al centro dello stampo e gli altri due ai lati (le ali).
  8. Mettere quindi la colomba a lievitare in un luogo caldo e privo di spifferi (il solito forno 😉 ) per 90-120 minuti, dovrà raddoppiare di volume e arrivare quasi al bordo dello stampo (N.B. la pellicola non deve toccare l’impasto, tenerla lenta e toglierla dopo circa 60 minuti).colomba al cioccolato lievitazione nello stampo
  9. Nel frattempo preparare la GLASSA: con l’aiuto di un mixer tritare le nocciole insieme allo zucchero fino ad ottenere una polvere molto fina, quindi versarla in una ciotola, aggiungere l’albume e con una frusta a mano montare bene il tutto fino ad ottenere una glassa piuttosto cremosa, non liquida, se necessario aggiungere un altro cucchiaio di zucchero.colomba al cioccolato (glassa)
  10. Terminata l’ultima lievitazione, accendere e scaldare il forno a 160° (forno statico).
  11. A questo punto, con l’aiuto di un cucchiaio (o una spatolina) spalmare la glassa (con moltissima delicatezza) su tutta la superficie della colomba e infine decorare con la granella di zucchero.colomba al cioccolato (glassatura)
  12. Quando il forno sarà ben caldo, infornare la colomba nel ripiano più basso del forno per 50-55 minuti (dopo 50 minuti fare la prova stecchino). IMPORTANTE: A) durante i primi 20 minuti di cottura aprire leggermente il forno per pochissimi secondi ogni 5 minuti per far uscire il vapore; B) se dopo 30-35 minuti dovesse scurirsi troppo coprire la colomba con un foglio di alluminio.
  13. Appena la colomba sarà cotta e ben dorata, sfornarla e lasciarla raffreddare benissimo prima di tagliarla. Devono passare almeno 3-4 ore ma, poichè ormai si sarà fatta una certa ora, se riuscite a resistere alla tentazione e al delizioso profumo meglio mangiarla il giorno dopo 😉 colomba al cioccolato (cottura)
  14. La Colomba di Pasqua al cioccolato è finalmente pronta per essere servita e gustata in tutta la sua bontà! Gnam! Gnam!

Una vera soddisfazione! Provatela anche voi, siete ancora in tempo!

CONSIGLI e VARIANTI:

  • per ridurre un pochino i tempi di lievitazione potete sostituire i 18 gr di lievito di birra fresco con 1 bustina di lievito di birra disidratato (Mastro Fornaio).
  • potete conservare la Colomba al cioccolato per 2-3 giorni ben chiusa in un sacchetto per alimenti oppure dentro una scatola di latta.
  • potete sostituire le gocce di cioccolato fondente con 150 gr di: cioccolato al latte, cioccolato bianco, uvetta sultanina, canditi oppure fare un bel mix… a voi la scelta!
  • per la glassa potete utilizzare le mandorle al posto delle nocciole.
  • potete cuocere la colomba senza la glassa e ricoprirla dopo la cottura con 200 gr di cioccolato fuso e granella di nocciole.

TANTI AUGURI DI BUONA PASQUA!

Alla prossima ricetta!! CIAO ❤︎

Se ti è piaciuta la mia ricetta SEGUIMI ANCHE SU FACEBOOK

Vuoi ricevere gratuitamente le mie ricette nella tua email? clicca QUI

colomba di pasqua al cioccolato0colomba al cioccolato fetta

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Pizza al formaggio - ricetta tipica di Pasqua Successivo Pasta Frolla al cacao e nocciole - ricetta base

4 commenti su “Colomba di Pasqua al cioccolato – ricetta con lievito di birra

  1. mary il said:

    ciao vittoria, ti scrivo sotto questo articolo..ma volevo ringraziarti in generale per inanzitutto il tuo FAVOLOSO BLOG e poi per il modo in cui spieghi, per l’amore in cui dedichi..per la composizione delle tue foto per rendere l’immagine gradevole e appetitoso..
    ti seguo sempre .. è un piacere leggere e provare le tue ricette!
    per quanto mi riguarda le sto sperimentando un pò tutte (quelle senza burro) essendo anche vegetariana.. mi sono INNAMORATA DELLA TORTA VEGANA AL CIOCCOLATO.. è diventata una droga 🙂
    ieri sera a mezzanotte ho provato a fare il plum cake con mele (senza burro).
    fantastico davvero!
    grazie per tutto… ti auguro una buona giornata.
    un abbraccio.
    Mary da milano

    • vittoria77 il said:

      ciao Mary! ma grazieeeeeeee per queste bellissime parole, sei davvero gentile… così mi fai arrossire! 😉 Sono felice di sapere che le mie ricette ti siano piaciute e che segui con affetto il mio blog! Sei la benvenuta e ricordati che per qualsiasi domanda sono sempre qui! grazie ancora di cuore… Buona serata! un abbraccio vittoria

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.