Bignè al salmone e ricotta salati

Bignè al salmone e ricotta salati, ricetta velocissima, antipasto sprint da fare all’ultimo minuto, ricetta sfiziosa per le feste natalizie, Capodanno o feste di compleanno.

Bignè al salmone e ricotta salati

Deliziosi, facili e veloci i bignè al salmone e ricotta salati, si preparano in 5 minuti ovviamente utilizzando i bignè pronti, ma anche se li fate in casa non ci vuole molto e sono un antipasto molto buono.

Se cercate un antipasto da fare all’ultimo minuto per un menu di pesce i bignè al salmone sono perfetti, ci vuole poco a realizzarli e vanno a ruba, si lasciano mangiare con vero piacere.

Uno tira l’altro, la pasta choux fatta in casa ovviamente da altre soddisfazioni, ma quando non si ha molto tempo a disposizione anche io ricorro a basi già pronte per fare prima.

Se non amate i bignè potete sempre utilizzare i vol au vent confezionati pronti, anche questi sono perfetti e molto belli da portare in tavola, ma oggi volevo cambiare facendo un antipasto diverso.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i bignè al salmone!

Bignè al salmone e ricotta salati

Bignè al salmone e ricotta salati

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

Ingredienti per 6 bignè al salmone

  • 30 g di ricotta
  • 10 g di salmone
  • prezzemolo
  • sale

Procedimento:

  1. Io ho utilizzato i bignè già pronti se volete realizzarli in casa QUI
  2. Sistemate la ricotta in un frullatore, aggiungete il prezzemolo tritato un po’ a mano, il salmone e il sale, frullate tutto.
  3. Tagliate i bignè a metà seguendo la linea di divisione e facendo attenzione a non romperli, farciteli con un cucchiaino circa di ripieno.
  4. Richiudeteli con la calotta superiore e sistemateli sul piatto da portata.
  5. Se non vi piace il salmone potete farcirli con una mousse al prosciutto QUI
  6. oppure con ricotta e tonno QUI o ancora con ricotta e olive QUI
  7. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Torta al torrone per Capodanno Successivo Nidi di tagliatelle con gamberoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.