Nidi di tagliatelle con gamberoni

Nidi di tagliatelle con gamberoni, senza forno, ricetta facile e veloce perfetta per un menu di pesce, indicati per la vigilia di Capodanno o Natale, ottimi anche a ferragosto e le feste in genere.

Nidi di tagliatelle con gamberoni

Buonissimi i nidi di tagliatelle con gamberoni, un piatto semplicissimo da realizzare e anche abbastanza veloce, l’ideale quando non ha molto tempo a disposizione e si deve preparare per più persone.

La ricetta dei nidi di tagliatelle con gamberoni è perfetta se cercate un’idea per il Capodanno ormai imminente e senza spendere troppo, non è un  piatto molto economico ma neanche troppo caro.

Dovete considerare che a testa si e no serviranno due gamberoni quindi la spesa non sarà eccessiva e farete comunque una bella figura in tavola, un primo semplice, elegante e raffinato con poco.

Seguitemi in cucina oggi ci sono i nidi di tagliatelle con gamberoni senza forno!

Nidi di tagliatelle con gamberoni Nidi di tagliatelle con gamberoni

Nidi di tagliatelle con gamberoni

QUI ALTRE RICETTE

Segui le ricette di Arte in Cucina anche su Telegram sul canale telegram.me/arteincucina

QUI SE VUOI SEGUIRMI SULLA PAGINA FACEBOOK

SEGUI ARTE IN CUCINA SU INSTAGRAM

Ingredienti per 2 persone

  • 4 gamberoni
  • 6 nidi di tagliatelle
  • 2-3 cucchiai di panna
  • 2 cucchiai di ricotta
  • 2 fettine di salmone
  • prezzemolo
  • succo di limone
  • aglio

Procedimento per i nidi di tagliatelle con gamberoni

  1. Pulite quindi i gamberoni, eliminate la testa e il carapace tranne la coda.
  2. Eliminate poi l’intestino con uno stuzzicadenti.
  3. Scaldate un filo di olio in una padella con uno spicchio di aglio, unite i gamberoni e lasciateli cuocere con un po’ di succo di limone con il coperchio chiuso.
  4. In una ciotola lavorate quindi la ricotta con la panna, il prezzemolo e il salmone tritato o comunque tagliato a pezzetti piccoli.
  5. Appena i gamberoni saranno pronti tagliateli a pezzetti, lasciate solo la codina che servirà da guarnizione per il piatto.
  6. Cuocete poi la pasta e scolatela al dente, cercate di non disfare i nidi.
  7. Amalgamate per bene, se serve aggiungete qualche cucchiaio di latte e condite i nidi.
  8. Sistemateli quindi sul piatto da portata, tre a porzione, decorate un nido con una coda di gamberone.
  9. E il primo piatto per il menu di pesce di Capodanno è pronto.
  10. Bon appétit

TI POTREBBERO INTERESSARE:

Precedente Bignè al salmone e ricotta salati Successivo Antipasti di capodanno ricette sfiziose veloci

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.