Crea sito

VELLUTATA DI BROCCOLI

Vellutata di broccoli un primo piatto vegetariano facile e gustoso, perfetta per chi vuole mangiare leggero. Una ricetta ideale per i mesi invernali da gustare calda, io ho utilizzato il broccolo romanesco perché lo trovo più saporito ma va bene anche il cavolfiore, potete decidere se saltare il broccolo in padella con aglio, olio e peperoncino, oppure lessarlo se volete una vellutata light, una zuppa invernale cremosa e nutriente che si prepara in poco tempo e con pochi e semplici ingredienti, un piatto sano, leggero e adatto anche all’alimentazione dei bambini, mia figlia Sara ad esempio nonostante l’età adora i broccoli e la mangia volentieri, potete arricchirla con patate, porri e tutto quello che la fantasia vi suggerisce, io l’ho fatta semplice per renderla light, vediamo insieme come prepararla! Non dimenticate di seguirmi nella mia pagina facebook (QUI) e su Instagram (QUI

Vellutata di broccoli un primo piatto vegetariano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti vellutata di broccoli

  • 1Broccoli romaneschi
  • 1 spicchioAglio
  • 1 lBrodo vegetale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

  • frullatore a immersione

Preparazione vellutata di broccoli

  1. Pulite il broccolo romano ricavando le cimette, mettetelo in una scolapasta e lavatelo benissimo sotto il getto dell’acqua del rubinetto.

    In una pentola fate dorare lo spicchio d’aglio con l’olio, unite i broccoli, salate e copriteli con un coperchio.

  2. Aggiungete il brodo vegetale preparato in precedenza e lasciate cuocere per 30 minuti.
    Quando il broccolo sarà cotto, togliete la pentola dal calore e frullate il tutto con il frullatore a immersione.

    Mettete la Vellutata di broccoli nelle ciotole e completate con olio extra vergine di oliva ed una spolverata di pepe.

    VARIANTI E CONSIGLI

    Potete aggiungere le patate se vi piace una vellutata più cremosa.

    Potete servire la vellutata di broccoli guarnendo la superficie con delle mandorle tostate.

    Al posto dell’aglio potete utilizzare il porro.

  3. Se questa ricetta vi è piaciuta, potrebbero interessarti anche PASTA E BROCCOLI oppure CAVOLFIORE AL FORNO o BROCCOLI GRATINATI.

CONSERVAZIONE

La vellutata si conserva in frigorifero per 4 giorni ben chiusa in un contenitore ermetico. Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI  o sul mio account Instagram (QUI) e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *