Sbriciolata salata in ciotola

Sbriciolata salata in ciotola  una sbriciolata che si mangia direttamente nella ciotola di cottura, facile e velocissima, in realtà come al solito il genio della lampada è la mia amica Luisa, lei l’ha fatta dolce la sua ricetta QUI, io vado di più per il salato, ed eccola qui, ma quanto è buona! Mia madre che era a casa mia mentre la preparavo, mi ha chiesto come l’ho fatta , cosa ci ho messo, e in romanaccio ha detto .. aho quanto è bona!
Si è davvero una ricetta di quelle furbissime, e poi possiamo farcirla come vogliamo, con gli ingredienti che si trovano in frigorifero, io ho messo zucchine,mortadella e formaggio cremoso, ed era divina, in questo impasto poi non ho messo burro, ma olio extra vergine di oliva e devo dire che è rimasta anche più morbida, mi sta venendo fame solo a scrivere l’articolo, dai vediamo cosa serve per preparare la Sbriciolata salata in ciotola 

Seguimi anche su FACEBOOK per non perdere le mie ricette

Sbriciolata salata in ciotola

Ingredienti

Io ho usato una pirofila piccola

1 uovo
250 grammi di farina 00
50 ml di olio extra vergine di oliva
sale
3 cucchiaini di lievito istantaneo per preparazioni salate
2 zucchine
50 grammi di mortadella
50 grammi di formaggio cremoso tipo robiola o philadelphia

Sbriciolata salata in ciotola ricetta veloce

Sbriciolata salata in ciotola

Procedimento

Grattugiare finemente le zucchine, metterla in una ciotola con un pizzico di sale, mescolarle e poi metterle in uno scolapasta per far uscire l’acqua in eccesso, strizzarle, asciugarle e tenerle da parte.
In una terrina mettere la farina, con il  lievito, il sale, l’olio e l’uovo, mescolare il composto lasciandolo sbriciolato.
Oliare una pirofila piccola, mettere la metà dell’impasto sbriciolato sul fondo, mettere sopra le zucchine, la mortadella ed il formaggio cremoso, e ricoprire con i restante impasto facendolo cadere a pioggia con la mano e ricoprendo per bene il ripieno.
Mettere la Sbriciolata in forno statico, preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, o comunque fino a doratura, regolarsi sempre con i propri forni.
La Sbriciolata salata in ciotola è pronta per essere gustata, tiepida è ancora più buona parola della vostra Vale!

Sbriciolata salata in ciotola ricetta veloce

Precedente Cupcake cocco e more Successivo Cornetti senza burro

5 commenti su “Sbriciolata salata in ciotola

  1. Sabrina il said:

    Ciao Vale, che buona! Le sbriciolate mi piacciono tanto, sia dolci che salate. ..hai detto che hai usato una pirofila piccola, in quanti ci avete mangiato? Noi siamo 4 buone forchette , devo raddoppiare? Grazie, un saluto da Sabrina

  2. Sabrina il said:

    Ciao Vale, perdonami, qualche giorno fa ti avevo fatto due domande su questo ottimo piatto. ..penso che ti sia sfuggito il commento, puoi rispondermi per favore? Avrei intenzione di fare la sbriciolata salata. Grazie, Sabrina

    • valeria il said:

      Si Sabrina mi è proprio sfuggito, scusami, calcola che quelle che vedi è una pirofila piccolina per due
      persone, si devi raddoppiare le dosi ed usare una pirofila più grande, un saluto a te cara 😉

  3. Sabrina il said:

    Grazie mille Vale,sei molto gentile! Conto di farla presto, grazie ancora. ..ciaoooo! Sabrina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.