RISOTTO CON PISELLI E CALAMARI

RISOTTO CON PISELLI E CALAMARI primo piatto leggero e veloce, senza burro, facile e gustoso, ideale anche se siete a dieta, io ho usato il riso integrale per preparare questa ricetta, ma ovviamente va benissimo anche il riso per risotti che usate abitualmente, gli ingredienti sono pochi e semplici, e se non amate i calamari potete sostituirli con un altro tipo di pesce di vostro gradimento, mio marito che non è una grande amante del pesce ha mangiato tutto il piattone che vedete in foto, era davvero buono! Vediamo insieme come preparare il RISOTTO CON PISELLI E CALAMARI!

RISOTTO CON PISELLI E CALAMARI primo piatto
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Riso
  • 120 g Piselli surgelati
  • 120 g Passata di pomodoro
  • 200 g Calamari
  • 1 Cipolle
  • 1 Carote
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Prezzemolo
  • 1 l Brodo vegetale

Preparazione

  1. RISOTTO CON PISELLI E CALAMARI primo piatto

    Preparate il brodo vegetale con sedano, carota e cipolla e tenetelo sempre sul piano cottura a calore molto basso anche durante la cottura del risotto.

  2. Potete usare sia i calamari freschi che surgelati per preparare questa ricetta, se scegliete quelli surgelati, lasciateli scongelare a temperatura ambiente prima di usarli.

  3. Pulite i calamari e tagliateli a pezzetti, metteteli da parte in un piatto.

  4. In una casseruola dai bordi alti, far dorare la cipolla e la carota tagliate a pezzetti con l’olio extra vergine di oliva.

  5. Unire i piselli, aggiungete il sale e lasciateli cuocere a calore medio per qualche minuto mescolando di tanto in tanto.

  6. Se occorre aggiungete poca acqua, copriteli con un coperchio e continuate la cottura fin quando non saranno morbidi.

  7. Aggiungete ai piselli i calamari, mescolate nuovamente, lasciate insaporire per qualche secondo e poi unite anche la passata di pomodoro.

  8. Fate insaporire il sugo e aggiungete il riso.

  9. Mescolate continuamente, e quando inizierà la tostatura sfumate con il brodo vegetale, continuate a sfumare con il brodo fino a quando il risotto con piselli e calamari non avrà raggiunto la cottura desiderata.

  10. Il RISOTTO CON PISELLI E CALAMARI è pronto per essere gustato, aggiungete del prezzemolo fresco come tocco finale, leggero e supergustoso! Parola della vostra Vale!

  11. VARIANTI E CONSIGLI: Potete aggiungere a piacere del peperoncino, potete realizzare questo piatto anche senza pomodoro e magari aggiungere delle patate, sarà ancora più buono e cremoso!

  12. Torna alla HOME
    Metti MI PIACE alla mia pagina FACEBOOK —-> QUI 
    Seguimi anche su INSTAGRAM —–> QUI

CONSERVAZIONE

Il RISOTTO CON PISELLI E CALAMARI va gustato al momento appena fatto, al massimo potete conservarlo in un contenitore fino al giorno dopo, ma rende meglio se gustato subito.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.