Crostata della nonna al pistacchio

La Crostata della nonna al pistacchio è una variante sfiziosa e originale della buonissima Torta della nonna. Ho voluto realizzare una crostata al posto della torta chiusa, semplicemente perchè sono un grande amante delle crostate, e anche se ci vuole giusto qualche minuto di più, il risultato sarà davvero originale. Vediamo cosa ci occorre e come si prepara la Crostata della nonna al pistacchio.

Crostata della nonna al pistacchio
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6 – 8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 200 gfarina 0
  • 80 gburro
  • 100 gzucchero
  • 1uova
  • 1/2 bustinalievito in polvere per dolci
  • q.b.buccia di limone

Per la crema pasticciera al pistacchio

  • 2uova
  • 250 glatte
  • 50 gamido di mais (maizena) (o farina)
  • 80 gzucchero
  • 200 q.b.crema al pistacchio

Per decorare

  • 40 gpinoli
  • q.b.zucchero a velo

Strumenti necessari

  • 2 Ciotole
  • 1 Pentola
  • 1 Frusta
  • 1 Mattarello
  • 1 Spatola

Come si prepara la Crostata della nonna al pistacchio

Iniziate la preparazione della Crostata della nonna al pistacchio dalla crema pasticciera al pistacchio che dovrà essere ben fredda.
  1. In un pentolino inserite le uova, lo zucchero e l’amido di mais. Mescolate bene con la frusta ed inserite il latte. Continuate a mescolare con la frusta e portate tutto sul fuoco.

  2. Lasciate addensare a fuoco medio – alto girando spesso, quindi una volta pronta, riversatela dentro una ciotola e ponete a contatto della pellicola alimentare e lasciate raffreddare completamente.

  3. Nel frattempo che la crema raffredda preparate la frolla inserendo dentro una ciotola la farina con lo zucchero ed il lievito. Unite il burro freddo e la buccia di limone non trattato. Lavorate a mano creando un composto sabbioso. Unite l’uovo ed impastate.

  4. Create un panetto e lasciatelo riposare per circa 15 minuti in frigo.

  5. Crostata della nonna al pistacchio

    Quando la crema sarà fredda, aggiungeteci la crema al pistacchio e con la frusta mescolate ancora per omogeneizzare il composto.

  6. Una volta che la frolla sarà ben fredda, stendetela dello spessore di circa 1 cm e inseritela dentro uno stampo da 24 cm precedentemente imburrato ed infarinato.

  7. Crostata della nonna al pistacchio

    Bucherellate con una forchetta e inserite la crema al pistacchio. Livellate con un cucchiaio e distribuito su di essa i pinoli. Aggiungete le strisce di frolla rimasta ed infornate a 180°C per circa 30 minuti.

  8. In conclusione, quando la Crostata della nonna al pistacchio sarà cotta sfornate e lasciate raffreddare. Decorate con zucchero a velo e servite ai vostri commensali.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!