Fagottini di fiori di zucca e salsa di datterino giallo

Pochi ingredienti ma di primissima qualità: i fiori di zucca che sono alla loro massima espressione in questa parte dell’anno ed i datteri gialli, una dolce variante del classico dattero rosso. Pochi elementi per creare una ricetta fresca e semplice.

Per questo primo estivo ed intrigante, ho pensato ad una canzone:

John Legend – All of me

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Pasta all’uovo

  • 150 g Farina 00
  • 100 g Semola di grano duro rimacinata
  • 3 Uova

Ripieno

  • 30 Fiori di zucca
  • 250 g Ricotta
  • q.b. Noce moscata

Salsa ai datterini

  • 400 g Pomodori datteri gialli
  • q.b. Basilico

Preparazione

Pasta all’uovo

  1. Per la pasta fresca vi consiglio di prendere spunto dalla ricetta “La lepre si muove nell’orto” https://blog.giallozafferano.it/tradizioneeinnovazione/lepre-si-muove-nellorto/ Su una spianatoia miscelate le due farine e create la classica forma a fontana, versando all’interno le uova precedentemente sbattute, miscelate con la forchetta fino a quando l’impasto lo permette, poi iniziate ad impastare con le mani per almeno 10 minuti dandogli una forma sferica. Coprite con una pellicola trasparente e lasciate riposare per circa 30 minuti.

    Importante: esistono uova di differenti calibri e pesi, per questo se l’impasto dovesse risultare poco compatto, aggiungete un po’ alla volta della farina, altrimenti sarà necessario aggiungere un altro uovo ed altra farina man mano.

Ripieno

  1. Prendete i fiori di zucca e privateli della parte verde sottostante, sciacquateli sotto l’acqua corrente maneggiandoli con cura.

    Sbollentateli per alcuni secondi, scolateli bene e tritateli grossolanamente.

  2. Setacciate la ricotta, unitela ai fiori di zucca e aggiungete la noce moscata.

Salsa ai datterini gialli

  1. La prima parte della preparazione ricalca la ricetta precedente degli spaghetti al pomodoro, quindi lavate bene i pomodori, fate una piccola incisione sulla punta ed immergeteli in un pentolino di acqua bollente per circa 20 secondi, scolateli e poneteli in un recipiente con acqua fredda e (magari) ghiaccio.

    Aggiungete il basilico e frullateli finemente con l’ausilio di un frullatore ad immersione.

Chiusura fagottini

  1. Stendete la pasta e ricavatene dei quadrati di 6-7cm di lato, prendete una parte del ripieno ed adagiatelo al centro.

  2. Raccogliete i 4 angoli e pizzicando l’impasto sigillate la chiusura dei fagottini.

Note

I fiori di zucca sono costituiti al 95% di acqua (anche per questo è necessario maneggiarli con cura), hanno proprietà diuretiche e rinfrescanti, contengono betacarotene e vitamina C.

Precedente Polpette 3.0 (Polpette di manzo e purea di patate 250 Kcal porzione) Successivo Cheesecake salata di amaranto, mazzancolle e zafferano in 350 Kcal

Un commento su “Fagottini di fiori di zucca e salsa di datterino giallo

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.