Insalata di fagiolini cornetti

In estate le nostre cene preferite sono le insalate, e questa insalata di fagiolini cornetti è una delle più gettonate!

E’ facile da fare, soprattutto se si hanno già i fagliolini pronti (in un prossimo post vi farò vedere come li conservo), ma, nel caso non fossero già pronti, beh, poco male, ci vorrà solo un pò di tempo in più…

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:2/3 porzioni
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 150/200 g fagiolini cornetti
  • 180 g Tonno sott’olio
  • 4/5 Patate (non troppo grandi)
  • 2/3 Pomodori
  • 100 g Formaggio fresco (tipo primo sale o latteria)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Aceto balsamico

soluzione per fagiolini

  • 2,5 l Acqua
  • 0,5 l Aceto di vino bianco
  • 1 cucchiaio Sale

Preparazione

  1. Per preparare l’insalata di fagiolini cornetti bisogna per prima cosa lessare le patate e i fagiolini stessi.

    Per quanto riguarda le patate uso il solito metodo di cuocerle al micronde, metodo veloce, comodo e che mantiene intatte le patate. Bisogna avere solo l’accortezza di usare patate non troppo grandi e più o meno della stessa dimensione. Basteranno 10/12 minuti alla massima potenza e saranno cotte a puntino.

  2. Nel frattempo portare a bollore la soluzione di acqua e aceto (con una presa di sale) e, appena inizia a bollire, buttar giù i fagiolini privati delle estremità e lavati. Lasciarli cuocere per 8/10 minuti (a seconda di come piacciono… se più croccanti o ben cotti).

  3. Quando le patate saranno cotte passarle velocemente sotto l’acqua fredda e sbucciarle, ridurle in tocchetti e lasciarle raffreddare (basteranno pochi minuti).

    Unire il tonno sgocciolato, il formaggio anch’ esso a tocchetti, i pomodori e infine, quando saranno pronti e sgocciolati (nonchè raffreddati) anche i fagiolini cornetti, aggiungerli all’ insalata.

  4. Insalata di fagiolini cornetti

    Concludere condendo con olio extravergine d’ oliva, una spruzzata di aceto balsamico (se piace) e un pizzico di sale. mescolare bene e servire.

Note

Per assaporare meglio questa insalata di fagiolini cornetti sarebbe meglio lasciarla in frigo per almeno un oretta prima di consumarla, cosi da dare il tempo a tutti gli ingredienti di amalgamarsi tra loro.

contorni

Informazioni su Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

Precedente Rotolo nudo o Rotolo a macchie Successivo Sugo di pomodori ciliegino e melanzane

Lascia un commento