Crea sito

Rotolo nudo o Rotolo a macchie

Rotolo nudo

Il rotolo nudo o a macchie è il dolce in assoluto più veloce che io so fare! Bastano pochi minuti per preparare la base e pochi altri minuti per la farcitura. Poi, ovviamente si può arricchire e rendere più “complicato”, ma la base è estremamente semplice e veloce.

In questo caso, oltre alle macchie tipiche del rotolo nudo ho optato anche per una scritta, per un complimento rivolto a due fratellini che sono stati promossi con dei voti eccellenti (uno ha avuto tutti 10… e l’altro si divide tra 9 e 10!). Ok, lo so, non bisogna esultare troppo per i propri bambini… ma, io come amica di famiglia posso farlo vero? Ahahahahah

Rotolo nudo
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 3+10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 8/10
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

base

  • 4 Uova
  • 120 g Zucchero
  • 120 g Farina 00
  • 1 cucchiaino Lievito chimico in polvere
  • 3-4 cucchiai Cacao amaro in polvere

Farcitura

  • 250 g panna montata
  • 2 cucchiai Crema spalmabile alle nocciole

Preparazione

  1. Per prima cosa montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e che scriva. (ci vorranno circa 10 minuti).

    Nel frattempo preparare gli altri ingredienti setacciando la farina e il lievito insieme e setacciando a parte il cacao.

    Infine, accendere il forno a 180°C.

  2. rotolo nudo o a macchie

    Quando le uova saranno ben gonfie, aggiungere la farina setacciata col lievito e delicatamente incorporarla.

    Trasferire qualche cucchiaiata di impasto in una sac a poche e posizionare sulla leccarda del forno la carta forno su cui disegnare tanti ghirigori con l’impasto chiaro.

    Nel mio caso ho scritto anche la parola “BRAVI” al contrario al centro del foglio.

  3. Passare in forno caldo per 2/3 minuti per far rapprendere i ghirigori. Nel frattempo mescolare al restante impasto chiaro il cacao ottenendo così la base al cacao del rotolo nudo.

    Estrarre la teglia dal forno e delicatamente versarci su l’impasto al cacao, livellare aiutandosi con un cucchiaio e infornare nuovamente per altri 10 minuti.

  4. Estrarre la base e arrotolarla. Lasciarla raffreddare.

    Per raffreddarsi ci vorranno circa 30 minuti, nel frattempo si può montare la panna e ammorbidire la crema di nocciole.

  5. Quando la base sarà raffreddata si può farcire con la panna e aggiungere la crema di nocciole. Io ho anche bagnato la base con qualche cucchiaiata di latte e cacao, ma, non è necessario se si lascia riposare il dolce per almeno qualche ora o meglio ancora fino al giorno dopo (noi dovevamo mangiarlo entro un paio di ore…). Aiutarsi con la carta forno per arrotolarlo e posizionarlo direttamente sul piatto di portata. Nel caso venisse consumato il giorno dopo, allora suggerisco di lasciarlo avvolto nella carta forno e tenuto in frigo fino a poco prima di servirlo, così avrà il tempo di amalgamarsi e ammorbidirsi per conto suo.

  6. Completare la decorazione ponendo alla base e sulle estremità ciuffetti di panna montata.

Note

Pubblicato da Lu.C.I.A. - tracucinaepc

Ciao! Io sono Lucia, Rofranese (SA) adottata Parmigiana con una grande passione per la cucina, soprattutto per la pasticceria... e con un occhio di riguardo all' home made. Nella mia cucina raramente (e in genere solo per provare) sono entrati piatti pronti (di quelli che tanto vanno di moda adesso...), io preferisco impiegare mezza giornata in cucina, ma preparare da sola qualsiasi cosa mio marito o io abbiamo voglia di provare! Come quella volta che, lui preso da un attacco improvviso di golosità mi ha chiesto se sapevo fare le piadine....... E la mia risposta è stata "Non le ho mai fatte, ma che ci vuole?" e nel giro di un' oretta eravamo a tavola a mangiare la mia prima piadina!!! :-) Ecco, questa sono io, non esistono sfide impossibili (almeno in cucina)...

2 Risposte a “Rotolo nudo o Rotolo a macchie”

    1. AHAHAHAH, grazie carissima! Ma il dolce era per loro….In realtà volevo scrivere qualcosa tipo “Complimenti” oppure “bravissimi”… ma, non ci stava! AHAHAHAH (il fatto è che io stravedo per quei bambini! <3 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *