Verdure in agrodolce

Le Verdure in agrodolce sono un gustoso piatto molto buono da assaporare in estate stagione perfetta per le verdure che ho utilizzato per questo piatto. Le Verdure in agrodolce possono essere gustate fredde o a temperatura ambiente come delizioso contorno, antipasto o come condimento per una buona insalata di pasta fredda.

Ecco come preparare le buonissime Verdure in agrodolce …provatele! 

Seguitemi anche su facebook, cliccate qui: https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Verdure in agrodolce

Ingredienti per 4 porzioni di Verdure in agrodolce

  • 1 melanzana 250 gr
  • 2 grandi cipolle di Tropea
  • 2 zucchine 300 gr circa
  • 5 pomodorini pachino
  • 8 cucchiai di olio extra vergine oliva
  • 1 tazzina da caffè di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • sale q.b

Preparazione

  1. Lavare le verdure e tagliarle a tocchetti.
  2. Mettere in padella l’olio la cipolla tagliata fine e fate cuocere per circa 10 minuti.
  3. Aggiungere le melanzane e lasciare cuocere per altri 5 minuti circa mantecando in modo che le melanzane non si brucino.
  4. Aggiungete le zucchine e lasciate cuocere circa 5 minuti.
  5. Dopo circa 20 minuti di cottura (in totale la somma delle diverse cotture precedenti) aggiungere i pomodorini e l’aceto con lo zucchero e lasciare evaporare .
  6. Lasciare cuocere altri 10 minuti.
  7. Quando le verdure saranno ben cotte spegnere e lasciare raffreddare.
  8. Se lo ritenete opportuno durante la cottura potete aggiungere altro olio o se necessario un filo di acqua.
  9. Lasciare riposare il tutto in  maniera che si raffreddi. Se volete potete conservarlo in un contenitore ermetico in frigo per qualche giorno .
  10. Gustate i buonissimi Verdure in agrodolce freddi o a temperatura ambiente!

Precedente Riso venere pesto di pistacchio e salmone affumicato Successivo Orzo perlato con verdure in agrodolce

8 commenti su “Verdure in agrodolce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.