Crea sito

Dolcetti alle mandorle morbidissimi

Cercate la ricetta dei dolcetti alle mandorle quelli buonissimi morbidissimi e perfetti? Avete trovato la ricetta giusta per voi! Semplice da preparare solo tre ingredienti in un pieno di bontà! A questo link QUI troverete tante ricette con le mandorle! Provatele tutte e ditemi quale preferite.

Ecco i miei buonissimi Dolcetti alle mandorle morbidissimi!

Dolcetti alle mandorle morbidissimi

Ingredienti per 20 – 25 dolcetti

220 g di mandorle pelate

170 g di zucchero semolato

2 albumi a temperatura ambiente

scorza di un limone e arancia bio grattugiata

zucchero a velo q.b

Procedimento

Con un robot da cucina o con un frullatore ad immersione tritare finemente le mandorle pelate in modo da ottenere una farina grossolana.

Trasferite mandorle e zucchero in una ciotola abbastanza capiente.

Aggiungere gli albumi sbattuti con una forchetta, la scorza grattugiata del limone e dell’arancia ed impastare il tutto.

Se il composto dovesse appiccicarsi troppo alle mani utilizzate della farina per amalgamare meglio.

Fate una palla e avvolgetela in pellicola trasparente.

Lasciare riposare in frigo per una notte intera.

Formate delle palline grandi quanto una grossa noce e riempitele di zucchero a velo.Lo zucchero a velo vi aiuterà a non farle appiccicare alle mani.

Sistemare i dolcetti ottenuti non troppo vicini , su placca da forno rivestita di carta forno.

Lasciateli per un’altra ora in frigorifero.

Infornate a 200° per circa 8-10 minuti (non di più, altrimenti tendono ad indurirsi). Una volta sfornati lasciateli intiepidire,e gustate i buonissimi dolcetti alle mandorle morbidissimi.

Potete conservarli per una settimana anche di più chiusi in un contenitore ermetico e resteranno sempre buonissimi.

**************************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.