Crea sito

Ciambella al limone senza burro morbidissima

Adoro i limoni…li amo per il bellissimo colore che mi fa venire in mente il sole e per il profumo fresco che sprigionano. Amo il loro sapore intenso e il retrogusto acidulo; amo tagliarne la scorza e sentire intenso il profumo che si sprigiona nell’aria e che resta per ora nella mani. Mi piace molto utilizzarli in cucina per ricette dolci e salate…aromatizzare carne , pesce e regalare un fresco profumo ai primi piatti! Oggi vi propongo una dolce ricetta di una buonissima ciambella al limone senza burro in cui è possibile assaporare  tutta la freschezza del limone. Al link Ricette con il limone potete trovare tante ricette gustose al limone…una vera bontà!

Ecco la ricetta della buonissima Ciambella al limone senza burro morbidissima!

Ciambella al limone senza burro

Ingredienti

230 gr farina 00

2 uova

150 gr zucchero

70 ml olio di arachidi o girasole

70 ml acqua

70 ml succo di limone

1/2 bustina lievito in polvere per dolci 

limone

Preparazione

Le dosi indicate sono per uno stampo di 18 cm di diametro.

Montare le uova con lo zucchero fino a quando diventano spumose e gonfie.

Amalgamare l’acqua l’olio e il succo di limone.

Aggiungere i liquidi alle uova precedentemente montate ed amalgamare.

Integrare la farina setacciata ed amalgamare in modo che venga completamente inglobata.

Se cercate un gusto più deciso allora aggiungete all’impasto la scorza di mezzo limone grattugiata .

Infine aggiungere il lievito setacciato .

Cuocere per circa 40 minuti a 160 gradi forno ventilato oppure 45-50 minuti a 180 gradi forno statico. Fare sempre la prova dello stecchino.

La ciambella può essere conservata per circa 3 – 4 giorni lasciando inalterato il suo buon sapore. Se volete potete tagliarla a metà e riempirla con della marmellata di agrumi  oppure rivestirla con del cioccolato bianco sciolto a bagnomaria.

ciambellalimone3logo

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

22 Risposte a “Ciambella al limone senza burro morbidissima”

  1. Io essendo allergica al grano ho sostituito la farina00 con farina di riso integrale, stesse quantità ed è venuta buonissima. Ottima e leggera

    1. Ciao Marco, ti assicuro che questa ciambella l’ho fatta tantissime volte e sempre con grande successo. Spesso capita che la cattiva riuscita possa dipendere dal forno o da come si sono montati gli ingredienti. Non devo mai aprire il forno prima che il dolce non abbia terminato la lievitazione. Non credo che la quantità di zucchero abbia inciso.

    1. Ciao a te!Hai utilizzato la pregiata farina di carosella del Pollino per la mia ciambella? Grazie!!! Ci credo che è venuta buonissima questa farina che hai usato è meravigliosa!Mi fa davvero piacere ti sia piaciuta! Prova altre ricette e fammi sapere.

    1. Ciao Barbara, a dirti il vero io non l’ho mai sostituito ma queste sono le info per poterlo fare ; puoi sostituire una bustina di lievito chimico in polvere con :
      -6 g bicarbonato di sodio miscelati alla farina + 35 ml aceto di mele da aggiungere dopo all’impasto
      -6 g bicarbonato di sodio miscelati alla farina + 30 ml di succo di limone (circa 2 limoni) da aggiungere dopo all’impasto
      -6 g bicarbonato di sodio miscelati alla farina + 75 g di yogurt bianco da aggiungere dopo all’impasto
      -6 g di cremor tartaro + 4 g di bicarbonato e 2 g di amido di mais o fecola da miscelare prima di aggiungere alla farina.

      In questo caso io ci aggiungerei solo 6 gr di bicarbonato e il succo di 2 limoni eliminando quello indicato nella ricetta. Mi fai sapere?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.