Burger di zucca e ricotta

I Burger di zucca e ricotta sono un secondo piatto molto appetitoso e saporito perfetto per chi come me ama la zucca. Il connubio zucca e ricotta si combina perfettamente in un piatto davvero squisito! Molto semplici da preparare possono essere gustati come un secondo piatto o come piatto unico vegetariano!!Al link Ricette con la zucca potete trovare tante gustose ricette di primi e secondi piatti.

Burger di zucca e ricotta

Ingredienti per 4-5 Burger di zucca e ricotta

300 g zucca pulita

200 g ricotta

150 g patate

1 uovo

2 cucchiai pecorino grattugiato

sale q.b

pepe in polvere q.b

prezzemolo q.b

pan grattato q.b

Preparazione

Lessare le patate in acqua salata. Quando saranno cotte eliminare la buccia e schiacciarle con una forchetta o con uno schiaccia patate.

Pulire la zucca eliminando la corteccia e tagliarla a fette sottili . Disporla in teglia da forno rivestita di carta forno ed infornare per circa 15 minuti a 180 gradi statico fino a quando avrà perso l’acqua in eccesso.

Eliminare il siero dalla ricotta che deve essere bene asciutta.

Con un frullatore ridurre in crema la zucca oppure schiacciarla con la forchetta.

Adesso amalgamare la ricotta con la zucca le patate l’uovo e il pecorino e correggete di sale pepe aggiungendo del prezzemolo tritato fine.

Se l’impasto è troppo morbido aggiungete del pan grattato fino ad ottenere un impasto della consistenza giusta per fare i burger. Non aggiungete troppo pan grattato.

Formate i burger con l’utilizzo di un coppa pasta e metterli in una teglia rivestita di carta forno.

Infornare a 200 gradi per circa 20 minuti irrorando con un filo di olio prima di infornare.

I burger di zucca e ricotta possono essere preparare prima e conservate in frigo per poi essere infornare oppure cotte e riscaldate prima di essere servite in tavola.

*****************

Seguimi su facebook : https://www.facebook.com/CucinandoGustando

Seguimi anche su Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.