Bruschetta polpo e pomodorini

La bruschetta polpo e pomodorini è un classico estivo facile da preparare che unisce il sapore del polpo grigliato alla freschezza dei pomodorini. Per una variante saporita potete sostituire i pomodorini con i pomodorini confit, ma il vero trucco per ottenere la bruschetta perfetta sta tutto nella cottura del pane che deve essere caldo e croccante ma non troppo abbrustolito!

Se ti piacciono le bruschette non dimenticare di leggere la ricetta:

Bruschetta polpo e pomodorini
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 2 persone

4 fette pane casereccio
100 g pomodori
200 g polpo (cotto)
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
1 ciuffo prezzemolo
q.b. sale
q.b. pepe
456,66 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 456,66 (Kcal)
  • Carboidrati 56,57 (g) di cui Zuccheri 7,92 (g)
  • Proteine 25,71 (g)
  • Grassi 14,57 (g) di cui saturi 1,99 (g)di cui insaturi 3,23 (g)
  • Fibre 4,61 (g)
  • Sodio 944,08 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 200 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Procedimento

Per ottenere una buona bruschetta polpo e pomodorini bisogna iniziare dal condimento. In una ciotola capiente disponete il polpo tagliato a rondelle e i pomodorini tagliati a metà in modo che abbiano le stesse dimensioni.

Pomodorini confit con timo, aglio

Con l’aiuto di un coltello tagliate il prezzemolo in striscioline sottili unite al polpo e ai pomodorini aggiungete un filo d’olio aggiustate di sale e pepe e lasciate riposare in frigorifero così che i sapori si possano amalgamare bene tra loro.

Mentre il composto riposa il frigorifero è il momento di dedicarsi al pane bruschettato, prendete un filone di pane casereccio e tagliatelo a fette spesse circa un centimetro e mezzo disponete le fette su di una griglia di ghisa già calda così da creare le tipiche strisce di cottura.

La fiamma per cuocere le bruschette inizialmente deve essere alta appena avete posizionato il pane in cottura abbassate la fiamma a intensità media e girate le bruschette dall’altra parte appena hanno raggiunto la doratura desiderata. Una volta girato il pane dall’altro lato potete anche spegnere il fuoco la piastra infatti sarà già abbastanza calda per grigliare le bruschette senza correre il rischio di bruciarle.

A questo punto non mi resta che disporre il composto di polpo e pomodorini sulla bruschetta. Per insaporire ancora di più la bruschetta potete versare qualche goccia del liquido che trovate nella ciotola ottenuto dai pomodori dal polpo e dell’olio extravergine di oliva, questo sughetto sarà un vero e proprio concentrato di sapore!

La vostra bruschetta polpo e pomodorini è pronta!

Bruschetta polpo e pomodorini

Consigli per l’impiattamento:

ci sono antipasti che devono essere serviti e presentati in modo elegante per certi versi pomposo, ma un piatto semplice come questa bruschetta polpo e pomodorini deve essere servita semplicemente servita su di un piatto bianco così da esaltare il colore del polpo e dei pomodorini freschi, tutto il resto sarebbe di troppo.

Quale vino abbinare:

le bruschette polpo e pomodorini possono essere servite sia come antipasto che come secondo piatto leggero, io le preferisco come antipasto e vi consiglio di abbinarle ad un Valdobiadene Extra Dry. Uno spumante ricco ed avvolgente di grande eleganza spendibile anche a tavola per accompagnare delicate preparazioni a base di pesce.

Grazie di aver letto la ricetta!

Spero la ricetta ti sia stata utile, se hai bisogno di aiuto con qualche passaggio scrivi qui o sui miei canali social, sarò felice di aiutarti! 

Se questa ricetta ti è piaciuta non dimenticare di leggere le altre ricette e mettere “Mi Piace” sulla mia pagina Facebook e seguirmi su Instagram dove vedrai le ricette in anteprima!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento