Sweetmoon Cake

Ho deciso di chiamare così questa torta perché l ho realizzata per festeggiare il primo compleanno della mia piccola Luna 🌙 ed è dolce come lei.
La torta è interamente senza glutine quindi adatta a tutti, le preparazioni all’interno sono semplici e basilari, la difficoltà la troviamo nella stuccatore di panna e nella sfumatura dove bisogna avere la n po di dimestichezza nell uso della sac a poché e della spatola ma non vi preoccupate con qualche Consiglio diventerà un gioco da ragazzi realizzarla.
La parte inferiore è un pan di Spagna di diametro 26 centimetri mentre la parte superiore è di diametro 22 centimetri il tutto farcito da tanta crema pasticcera.
La stuccatura è interamente di panna montata con l’aggiunta di colorante giallo. 💛

  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base da 26 centimetri

  • 7uova
  • 210 gMix farine senza glutine
  • 210 gzucchero

Per la base da 22 centimetri

  • 5uova
  • 150 gMix farine senza glutine
  • 150 gzucchero

Per la crema pasticcera

  • 2uova
  • 4tuorli
  • 350 gzucchero
  • 110 gamido di mais (maizena) senza glutine
  • 1 llatte intero
  • 1 bustinavanillina (O una Bacca di vaniglia)

Per il rivestimento e le decorazioni

  • 800 mlpanna vegetale zuccherata da montare
  • q.b.coloranti alimentari giallo

Preparazione

  1. Avendo poco tempo con la bimba piccola ho deciso di dividermi le preparazioni in 3 sere.

    La prima sera l’ho dedicata alla preparazione del pan di Spagna.

    Montate per bene le uova con lo zucchero finché risulteranno gonfie e spumose.

    Incorporate delicatamente la farina un po per volta cercando di far entrare più aria possibile.

    Rivestita una teglia apribile di diametro 26 centimetri, versate il composto e infornate a 180 gradi per 45 minuti.

    Nel frattempo preparate il secondo pan di spagna da 22 centimetri.

    Ripetete la stessa procedura e infornate a 180 gradi per 35/40 minuti.

    Una volta che i pan di Spagna saranno cotti sformateli e lasciateli raffreddare completamente. Quando saranno freddi fasciateli con la pellicola e riponeteli in frigorifero a riposare.

    Il secondo giorno ho preparato la crema pasticcera e ho tagliato a farcito il pan di spagna.

    Per preparare la crema mettete il latte con metà dello zucchero e l aroma di vaniglia (o quello che preferite)a scaldare, dovrà sfiorare il bollore. Nel mentre sbattete le uova con lo zucchero e poi aggiungete la maizena settacciata un po per volta.

    A questo punto con la frusta create un vortice nel latte e colate a filo il composto di uova,continuate ad amalgamare finché la crema non avrà ottenuto la consistenza desiderata. Trasferite in una ciotola e lasciate intiepidire.

    Intanto preparate la bagna, fate scaldare mezzo litro di acqua con 3 cucchiai di zucchero, quando raggiungerà il bollore spegnete e lasciate raffreddare.

    Prendete le basi e dividetele ciascuna in 3 dischi.

    Partiamo dalla base più grande, mettete il primo disco su un piatto da portata bagnate lo un po con la bagna di acqua e zucchero e versate una generosa porzione di crema pasticcera, livellare e appoggiate il secondo disco ripetendo tutta l’operazione infine mettete l’ultimo disco e bagnate lo un pochino. Mettete un attimo da parte e ripetete questi passaggi con la torta da 22 ccentimetri.

    Montate 200 ml di panna, non dovrà essere a neve ferma basterà una consistenza morbida.

    Adagiate la base da 26 su un piatto girevole e date una prima leggera stuccatura per sigillare il tutto. Ripetete il tutto con la seconda torta e mettete tutto in frigo.

    L’ultima sera l’ho dedicata alla stuccatura vera e propria e alle decorazioni.

    Montate 300 ml di panna e aggiungete il colorante giallo fino a ottenere un bel colore vivace, mettete la panna ottenuta in una sac a poché Usa e getta lasciandone un terzo da parte.

    Prendete la base da 26 e mettetela su un piatto girevole, con la sac a poché ricoprire tutti i bordi e la superficie della torta, prendete una spatola liscia appoggiatela al bordo della torta e tenendola ferma e ben dritta iniziate a far girare il piatto finché non ottenere una superficie bella liscia, stessa cosa per la superficie della torta.

    A questo punto prendete la seconda torta e posizionatela sopra alla prima.

    Montate 200 ml di panna e dividetela in 2 parti, la prima resterà bianca alla seconda invece aggiungete in po di colorante fino ad ottenere un giallo tenue.

    Ora avete 3 panne di diverso colore, giallo vivace, giallo tenue e bianca, mettete ciascuna panna in una sac a poché.

    Partendo col colore più accesso appoggiare la sac a poché al bordo della torta da 22 a facendo girare il piatto ricoprire un terzo del bordo di panna, fare lo stesso col giallo tenue e per finire col bianco ricoprìte l’ultima striscia di bordo e tutta la superficie della torta.

    come prima con una spatola andate a stuccare prima il bordo, vedrete che i 3 colori di mischiano andando la creare una bella sfumatura dal giallo al bianco, per finire stuccare e livellate la superficie della torta.

    Come ultima cosa montate la restante panna e fate dei ciuffetti alla base della torta, tra la prima e la seconda e delle roselline sulla sommità.

    riponete la torta in frigo fino al momento di servirla.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.