Charlotte alle fragole

La Charlotte è un dolce francese e oggi ve la propongo in versione fresca e senza cottura alle Fragole sia classica sia senza glutine! 
La Charlotte alle Fragole è facile e veloce da preparare, perfetta per questa stagione! 
Una torta di savoiardi che racchiude una morbida crema con tanti pezzetti di fragole decorata con panna e fettine di fragole. 
Nella versione glutenfree ho sostituito i classici savoiardi con un biscotti senza glutine tipo Oro Saiwa ma se volete potete utilizzare dei savoiardi glutenfree che trovate in commercio. 
Dopo la ricetta vi darò una piccola idea nel caso vi avanzi della crema. 
Le dosi sono per una tortiera del diametro di 22 centimetri. 

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gsavoiardi
  • 150 gformaggio fresco spalmabile
  • 40 gzucchero
  • 4 ggelatina in fogli
  • 200 gfragole
  • q.b.latte (per bagnare i savoiardi e sciogliere la gelatina)
  • 200 mlpanna fresca da montare

Per Decorare

  • panna vegetale zuccherata da montare
  • fragole
  • colorante alimentare (Rosso)

Preparazione

  1. Per iniziare mettete la gelatina ad ammollare in una ciotola con acqua fredda. 

    Prendete le fragole, lavatele, pulitele e tagliatele a pezzattini.

    Prendete 2 ciotole, in una mettete la panna e montatela, nell’altra mettete il formaggio spalmabile e lo zucchero e ammalgamate bene finché non avrete ottenuto una crema liscia. 

    A questo punto incorporate la panna montata alla crema con delicati movimenti dal basso verso l’alto. 

    Prendete un pentolino metteteci 2 cucchiai di latte e fatelo scaldare a fuoco basso, quando il latte è caldo ma non bollente aggiungete la colla di pesce ammollata e strozzata, mescolate finché sarà completamente sciolta. 

    Fatela raffreddare un paio di minuti e poi aggiungetela alla crema mescolando delicatamente, per ultimo mettete le fragole a pezzetti. 

    La crema è pronta, ponetela in frigorifero mentre preparate la base di savoiardi. 

    Prendete i savoiardi, divideteli a metà e inzuppateli nel latte da un solo lato e rivestite il bordo di una tortiera apribile. 

    Una volta completato il bordo prendete i restanti savoiardi inzuppateli da entrambi i lati e rivestite tutta la base della tortiera. 

    A questo punto prendete la crema e versatela nella tortiera livellando bene la superficie con una spatola. 

    Riponete la torta in frigorifero per 5 ore a rassodare. 

    Poco prima di servirla dedicatevi alla decorazione. 

    In una ciotola mettete la panna e il colorante (la quantità del colorante sarà in base al colore che vorrete ottenere) e montate con le fruste elettriche. Trasferite la panna in una sac a poche con il beccuccio a stella e decorate a piacere la vostra Charlotte aggiungendo delle fette di fragole. 

Se vi dovesse avanzare della crema potete utilizzarla per creare una versione alternativa di tiramisù. 

In un piatto mettete alcuni savoiardi inzuppati, crema alle fragola, altri savoiardo inzuppati, altra crema alle fragole e per finire decorate con panna montata rosa e fragole. 

4,0 / 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.