Crea sito

ZELTEN TRENTINO la giusta atmosfera per questo dolce periodo

Zelten trentino. Me lo ritrovavo davanti ogni volta che aprivo il web, e allora mi son detta “Mary cosa aspetti a provarlo?”…ma si…d’altronde io sono per i gusti nuovi e gli ingredienti che contiene lo zelten, non discostano assolutamente da quelli che son i miei gusti. Allora ho seguito la ricetta di Luisa Orizio di “Allacciate il grembiule“…e il risultato è stato ottimo. Nessuna delusione, riuscito alla perfezione….soddisfatta ;). Ricco di frutta secca tenuta insieme dal miele, lo zelten rappresenta in tutto e per tutto il classico dolce di questo periodo. Semplice da preparare…vediamo come procedere!

 

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni12 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina 00
  • 200 gFichi secchi
  • 100 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 100 gNoci
  • 50 gUvetta
  • 50 gPinoli
  • 50 gMandorle
  • 50 gNocciole
  • 3Uova (medie)
  • 1 bicchiereAcqua
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

decorazione

  • Mandorle
  • Pinoli
  • Ciliegie candite

Strumenti

  • Tortiera da forno diametro 22 centimetri a cerchio apribile

Preparazione

<br><br>
  1. zelten trentino

    Zelten trentino, semplice da preparare…vediamo come procedere. 
    Prima di tutto facciamo sciogliere il burro, che deve raffreddare prima di inserirlo nell’impasto. Procediamo con lo sminuzzare grossolanamente la frutta secca e i fichi. Per far rinvenire l’uvetta utilizziamo del rum o semplicemente acqua.
    Montiamo a neve ferma gli albumi, con un pizzico di sale e a temperatura ambiente, questo è il mio metodo.In una boule mettere i tuorli con lo zucchero e montare, per cinque minuti, aggiungere il burro fuso e rimontare per altrettanto tempo. Unire la farina setacciata e l’acqua, amalgamare il tutto per bene. Aggiungere gli albumi molto delicatamente con l’aiuto di una spatola, dall’alto verso il basso e quando sarà ben incorporato mettere il lievito in polvere. Rendere l’impasto omogeneo. Ora aggiungere la frutta secca e i fichi secchi. Distribuirli nell’impasto, sempre delicatamente. , imburrata e infarinata. Versare l’impasto nella tortiera imburrata e infarinata e livellare. Forno ventilato a 180° preriscaldato per un’ora, fate la prova stecchino prima di sfornarlo.
    Lasciarlo freddare su una gratella.

conservazione

Si conserva nell’apposito contenitore per torte anche per una decina di giorni.

dove mi trovi

Se ti piacciono le mie ricette puoi seguirmi su  Facebook  Pinterest  Instagram  Twitter  Tumblr
Per non perderle, hai la possibilità di attivare le notifiche…ti aspetto anche su Messenger!


/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da sweetcandymary

Roma... la mia città natale, origini calabresi e marchigiane, sapori e profumi che mi hanno sempre accompagnato hanno forgiato il mio modo di cucinare...passione, amore golosità...un peccato non peccare! Addetta alla ristorazione con predisposizione all'assaggio esagerato...chi di forchetta ferisce di forchetta perisce ;)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.