Crea sito

ZEPPOLE di San Giuseppe SENZA BURRO (Gonfie e Leggerissime)

Senza Burro, Perfette e Gonfie: zeppole senza burro, le famose zeppole di San Giuseppe nella versione senza burro. Fare la pasta choux senza burro è possibile: un risultato eccezionale preparando la pasta choux con olio di oliva al posto del burro, perfetta per intolleranti o allergici ai latticini. Le zeppole per la festa del papà non possono mancare, golosissime, con crema pasticcera e amarene, quella classiche che richiede la tradizione nella variante senza burro!

Per fare la pasta choux senza burro avrete bisogno degli ingredienti tipici di quella classica ma sostituendo il burro con il giusto quantitativo di olio di oliva: farina, zucchero, uova, acqua, limone e olio di oliva. La consistenza sarà la stessa, fluida e corposa, per zeppole senza burro a prova di pasticceria. nessuno si accorgerà della differenza! L’olio di oliva non compromette il sapore della zeppola che sarà dolce e gonfissima risultando leggera come una nuvola e perfettamente vuota all’interno così che possiate farcirla con crema anche all’interno. La pasta choux senza burro è perfetta anche per realizzare dei bignè da pasticcera!

La cottura delle zeppole può essere al forno, in friggitrice ad aria oppure potete friggerle: scegliete come cuocere le zeppole e procedete, la ricetta resta invariata. Per la farcitura delle zeppole preparate la crema pasticcera per zeppole, con questa ricetta avrete una crema perfetta che non cola e mantiene il riccio sulla zeppola.

Ora non vi resta che preparare le zeppole senza burro per la festa del papà, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

QUI puoi trovare TUTTE le ricette con la FRIGGITRICE AD ARIA
Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli

zeppole senza burro cotte in forno friggitrice ad aria ricetta pasta choux
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8-10 Zeppole
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete circa 10 zeppole del diametro di 8-10 cm. Potete raddoppiare le dosi per ottenerne un quantitativo maggiore.

Zeppole Senza Burro di San Giuseppe

  • 160 gfarina
  • 250 mlacqua
  • 50 mlolio di oliva
  • 3uova
  • 50 gzucchero semolato
  • 1 pizzicosale fino
  • q.b.scorza di limone

Crema per Zeppole

Preparazione

La preparazione è molto semplice, non avete timore di sbagliare.

COME FARE LE ZEPPOLE SENZA BURRO

  1. In un tegame antiaderente o in acciaio mettete l’acqua, l’olio, il pizzico di sale e lo zucchero semolato. Portate il tegame sul fuoco e fate bollire.

  2. Non appena raggiunge il bollore e vedete le prime bollicine in superficie, levate il tegame sul fuoco e versate la farina in un colpo solo. Fatela assorbire mescolando con una frusta o una spatola in silicone.

  3. A questo punto riportare sul fuoco e mescolate. Togliete nuovamente il tegame dal fornello e aggiungete le uova una alla volta: quando la prima sarà stata assorbita, potete aggiungere l’altra. Potrebbe servirvi un uovo in più in caso di necessità.

  4. La consistenza dell’impasto deve essere fluida e corposa, un po’ appiccicosa ma non molle, mi raccomando. Mettete l’impasto in una sacca da pasticcere con punta stellata di 12-13 cm massimo.

  5. come fare bigne zeppole (1)

    Rivestite da carta forno una leccarda, spennellandola con olio per evitare che muova mentre formate le zeppole. In alternativa, se vorrete friggerle, basterà tenere i lembi della carta forno ben fermi.

  6. Fate un primo cerchio di 8 cm di diametro e un secondo cerchio più interno e più piccino, di 6 cm. Le zeppole sono pronte per la cottura.

COTTURA ZEPPOLE SENZA BURRO

  1. Cottura in forno: Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e cuocete le zeppole per circa 25-30 minuti fino a che non risultano gonfie e dorate. Mi raccomando non aprite il forno durante la cottura o si sgonfieranno.

  2. Cottura in friggitrice ad aria: Preriscaldate la friggitrice ad aria a 180° per un paio di minuti. Adagiate le zeppole con la carta forno, non troppo vicine (ne consiglio massimo 4 alla volta, se non si toccano da crude, ma fate sempre prima la prova con una sola zeppola per capire i tempi).

  3. Cuocete per 8 minuti a 180° e vedrete che le zeppole iniziano a gonfiarsi e dorarsi. A questo punto potete togliere la carta forno e spruzzare qualche altro puff di olio. Proseguite la cottura a 200° per altri 4-5 minuti a seconda della doratura: dovranno risultare gonfie e leggere.
    Se volete cuocerle senza olio procedete allo stesso modo ma senza spruzzarle di olio.

  4. Cottura con frittura: In un pentolino dal bordo alto, mettete l’olio per friggere e portatelo  a una temperatura compresa tra i 160° e 170°. Immergete non più di 1 zeppola per volta, aiutandovi ad immergerla con la carta forno che si staccherà da sola in cottura. Quando la zeppola sarà dorata ponetela su carta assorbente e lasciatela raffreddare.

FARCITURA ZEPPOLE SENZA BURRO CON CREMA

  1. ricetta crema pasticcera per zeppole di san giuseppe ricetta crema facile

    Preparate la crema pasticcera che sarà più densa rispetto a quella classica. Seguite questa ricetta. Coprite la crema con un foglio di pellicola facendola aderire alla superficie: in questo modo non si formerà la crosticina.

  2. Fate dei ciuffetti di crema su ciascuna zeppola, anche un paio di giri (a me piacciono piene di crema!). Mettete le amarene solo appena prima di servirle per evitare che crepino.

CONSIGLI

Le zeppole senza burro si conservano in frigorifero coperte da pellicola, per 3 giorni.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.