Crea sito

ZEPPOLE AL FORNO di SAN GIUSEPPE

La MIGLIORE RICETTA per preparare ZEPPOLE PERFETTE: zeppole al forno di San Giuseppe, dei dolci tipici della festa del papà che ricade il 19 Marzo, giorno in cui si festeggia San Giuseppe. Le zeppole di San Giuseppe sono uno dei dolci più buoni in assoluto della pasticceria italiana: si tratta di una pasta choux a base di uova, burro, zucchero, farina e acqua. Dopo la cottura in forno vengono farcite con una semplice crema pasticcera e guarnite con amarene sciroppate. Sono gonfie e leggere, restano morbide e fragranti per più giorni!


Per la farcitura delle zeppole al forno o fritte con crema, dovrete preparare una crema pasticcera più densa e corposa per evitare che coli e far sì che resti soda e compatta. Inoltre, potreste optare per la versione con crema in superficie oppure tagliarle a metà e farcirle anche all’interno: basterà dividerle in due nel senso della lunghezza con un coltello ben affilato, senza esagerare con la crema che, altrimenti, straborderà. In questo modo, ad ogni morso, avrete un goloso ripieno di crema.


La preparazione delle zeppole al forno o fritte e, in generale, di bignè o Èclair, spesso spaventa molti che, infatti, ripiegano su quelli acquistati al supermercato da farcire o direttamente in pasticceria. In realtà, bastano pochi accorgimenti e seguendo i consigli che vi darò riuscirete a preparare delle zeppole al forno perfette che i vostri mariti, fidanzati, papà, o semplicemente chi le assaggerà ne rimarrà stupito.


Con lo stesso impasto, inoltre, potrete anche preparare le zeppole fritte di San Giuseppe: favolose anche nella versione fritta, sempre farcite con crema pasticcera e amarene. Furbamente, potreste fare un unico impasto, metà fritte e metà al forno. Spettacolari.


Questa, ovviamente, è la versione classica e tradizionale delle zeppole di San Giuseppe ma potreste deciderle di aggiungere all’impasto del cacao amaro (sostituendolo alla stessa quantità di farina già presente) così da fare delle zeppole al cioccolato così come potreste farcirle e guarnirle con le creme che più preferite: nutella e mascarpone ad esempio!


Ora non vi resta che leggere la ricetta delle zeppole al forno e festeggiare il papà nel migliore dei modi. Alla prossima, Ivana.



QUI puoi trovare TUTTE le ricette con la FRIGGITRICE AD ARIA
Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 zeppole
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi ottenete circa 8-10 zeppole al forno.

Per la Pasta Choux

  • 3Uova
  • 70 gBurro
  • 40 gzucchero semolato
  • 260 mlAcqua
  • 160 gFarina 00
  • 1 pizzicoSale fino
  • q.b.scorza di limone

Per la Crema Pasticcera

  • 2tuorli d’uovo
  • 400 mlLatte
  • 2 cucchiaiFarina
  • 2 cucchiaiZucchero
  • aroma di vaniglia

Per guarnire

  • q.b.Amarene sciroppate
  • q.b.Zucchero a velo

Preparazione

La preparazione è molto semplice e con queste dosi potete ottenere fino a 10 zeppole.

PREPARAZIONE PASTA CHOUX

  1. pasta choux per bigne zeppole (1)

    Mettete il burro in un pentolino, unite l’acqua e il pizzico di sale e portate ad ebollizione a fiamma bassa. Quando bolle, levate il pentolino dalla fiamma ed aggiungete la farina setacciata e lo zucchero.

  2. pasta choux per bigne zeppole (1)

    Mescolate con una frusta in modo da evitare che si formino grumi. Riportate sul fuoco mescolando, a fiamma bassa, fino ad ottenere un composto denso e compatto. Dovrete notare, sul fondo del tegame, una patina bianca: a questo punto è pronto.

  3. Togliete il tegame dal fuoco, aggiungete la scorza di limone e lasciatelo intiepidire. Dopodiché versate il composto in una ciotola capiente. Al centro fate un incavo in cui andrete ad aggiungere un solo uovo. Mescolate con un cucchiaio di legno per incorporare l’uovo. Quando si sarà assorbito aggiungete le altre due, sempre una alla volta.

  4. come fare bigne zeppole (1)

    La pasta choux è pronta per essere trasferita in una sacca da pasticcere con beccuccio stellato di circa 1,5 cm di diametro. Rivestite una leccarda con carta forno, spennellando il forno in modo che resta aderente alla leccarda e non si alzi o sposti quando andrete a fare i ciuffetti.

  5. Quindi, fate due cerchi uno sull’altro, lasciando un buco al centro. Fatele distanti l’uno dall’altro in quanto in cottura gonfieranno.

  6. Mettete la crema in una sacca da pasticcera con beccuccio stellato. Quando le zeppole si saranno raffreddate spolverizzatele con abbondante zucchero a velo e guarnitele con la crema pasticcera e le amarene sciroppate.

COTTURA ZEPPOLE AL FORNO

  1. ricetta come fare la pasta choux per bignè zeppole paris brest eclair foto passo passo ricetta

    Preriscaldate il forno a 180° in modalità statica e cuocete le zeppole per circa 25 minuti fino a che non risultano gonfie e dorate. Mi raccomando non aprite il forno durante la cottura o si sgonfieranno.

PREPARAZIONE CREMA PASTICCERA PER ZEPPOLE

  1. Preparate la crema pasticcera così da farla raffreddare bene, anche il giorno prima. Seguite questa ricetta ma usando la quantità di latte indicata negli ingredienti che è inferiore alla dose standard della mia ricetta: in questo modo avrete una crema più densa e compatta, che non cola!

FARCITURA ZEPPOLE AL FORNO CON CREMA

  1. Mettete la crema in una sacca da pasticcera con beccuccio stellato. Quando le zeppole si saranno raffreddate spolverizzatele con abbondante zucchero a velo e guarnitele con la crema pasticcera e le amarene sciroppate (questo passaggio deve avvenire poco prima di servirle altrimenti la crema si “spaccherà” a causa dello sciroppo delle amarene.)

CONSIGLI

Potete aromatizzare la pasta choux con scorza d’arancia e allo stesso modo la crema pasticcera. Si conservano avvolte in una pellicola per 3 giorni, in frigorifero.

ASPETTA! PROVA ANCHE ALTRE RICETTE

Prova anche la Zeppole fritte. Qui trovi tutti i dettagli per fare la pasta choux per zeppole e bignè. Puoi farcire i bignè e le zeppole con nutella e mascarpone.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “ZEPPOLE AL FORNO di SAN GIUSEPPE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.