Crea sito

PIADINA CON INSALATA DI TONNO e POMODORINI

Idea Geniale: piadina con insalata di tonno e pomodori, una fresca insalatona da gustare come piatto unico in qualunque momento dell’anno! Si tratta del piatto che più spesso preparo in estate, dai tempi dell’università: una piadina all’olio di oliva adagiata in un piatto, leggermente riscaldata, che raccoglie una fresca insalata di tonno, pomodorini, mais dal gusto incredibile! La piadina sostituisce il pane ed è ideale per velocizzare la preparazione di pranzi e cene in estate o in inverno, se avete necessità di pranzare fuori casa, come in ufficio. Un’idea semplice per cucinare le piadine che non sia la solita piadina farcita, un po’ come le girelle di piadine fresche!

Una piadina farcita con insalata mista che incontra i gusti di tutti: le piadine possono essere preparare in casa con la ricetta originale della piadina senza strutto oppure nella versione con farina integrale o ancora senza glutine se avete esigenze di intolleranze. L’insalata si prepara a parte e può essere arricchita con altri ingredienti come olive, capperi, cipolle, rucola, formaggio a cubetti come feta o scamorza, mozzarelle o verdure grigliate. Il tonno può essere sostituito da sgombro o salmone in scatola!

L’idea di questa piadina è di gustare un piatto unico con il minimo sforzo: quando rientrate a casa tardi per il pranzo o la cena dopo una giornata di lavoro o anche se siete in vacanza al mare, in montagna o dopo una giornata in piscina: le piadine possono essere quelle confezionate o fatte in casa e congelate così da averne sempre a disposizione da scongelare all’occorrenza!

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Seguimi su Instagram per curiosare un po’ tra vita e ricette!
Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

2020 piadina con insalata di tonno e pomodori ricetta piatto unico
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Le dosi indicate si riferiscono ad un piatto unico per singola persona.

Piadina con Insalata di Tonno

  • 1piadina (classica, integrale..)
  • 80 gtonno (in olio, al naturale..)
  • 40 gmais dolce
  • 100 gpomodorini (pachino, datterini, perini)
  • 2 foglieinsalata (gentile, lattuga, riccia..)
  • 1 fogliaradicchio (tondo, lungo..)
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale fino
  • q.b.origano

Preparazione

Se avete già le piadine pronte si prepara in un attimo!

COME FARE LA PIADINA CON INSALATA DI TONNO

  1. Se vorrete preparare le piadine in casa potete seguire la ricetta della piadina classica oppure la ricetta della piadina integrale. Si possono congelare e scongelare al momento del bisogno in pochi minuti!

  2. Intanto preparate l’insalata: lavate le foglie di insalata e di radicchio sotto acqua corrente, meglio ancora se con acqua e bicarbonato. Asciugatele e tagliatele. Lavate i pomodorini e tagliati a metà o in più parti.

  3. Sgocciolate il tonno dall’olio o dall’acqua naturale. Sgocciolate anche il mais. Unite in una ciotola i pomodorini, il tonno, il mais, l’insalata e il radicchio. Condite con sale, origano, olio di oliva e se preferite anche erbe aromatiche come basilico o menta.

  4. Riscaldate la piadina in una padella o al microonde, per pochi minuti. Adagiatela in un piatto fondo che possa contenerla senza ridurre troppo la circonferenza: va benissimo anche un piatto piano.

  5. Aggiungete l’insalata sulla piadina distribuendola in modo che i bordi della piadina siano vuoti: in questo modo potrete staccare pezzetti di piadina mentre gustate l’insalata, fino ad ultimarla.

CONSIGLI

La piadina con insalata di tonno va preparata al momento: potete realizzare la piadina e l’insalata in anticipo ma aggiungere l’insalata solo al momento di gustarla per evitare che la piadina posso bagnarsi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.