GIRELLE DI PIADINA FREDDE con TONNO E POMODORI

Fredde, Senza Cottura, Facilissime e Veloci: girelle di piadina tonno e pomodori, un piatto freddo estivo gustoso da preparare in pochi minuti senza accendere forno né fornelli. Gustose girelle di piadina farcite, deali da servire come antipasto, come secondo piatto o per un buffet finger food, sopratutto in estate!

Pochissimi ingredienti: piadine, tonno, pomodori e maionese. Non si cuoce nulla ma se vorrete potrete realizzare in casa le piadine con la ricetta originale per piadine senza strutto: morbide piadine all’olio di oliva ripiene di crema al tonno e pomodori per una fresca cena estiva. 

Per renderle più light, adatte ad una alimentazione equilibrata, potete usare un formaggio cremoso o spalmabile al posto della maionese: robiola, crescenza, stracchino. Pomodori a fettine, tonno sminuzzato condito solo con maionese, senza olio, e foglie fresche di insalata verde, da arricchire con acciughe, capperi, fette di formaggio. Le piadine non devono essere nemmeno riscaldate ma, se avete difficoltà ad arrotolarle, potete riscaldarle qualche secondo in padella o al microonde

In caso di intolleranze al glutine basterà preparare delle piadine senza glutine usando una farina gluten free adatta agli impasti. Nella versione senza lattosio basterà usare formaggi che ne siano privi.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana. 

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

2020 girelle di piadine ripiene di tonno pomodori ricetta estiva
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Pomodori (ramati o San Marzano)
  • 160 gtonno all’olio di oliva
  • 2 cucchiaimaionese (o formaggio spalmabile)
  • 4 foglieinsalata verde
  • q.b.Sale fino

Preparazione

Come Fare le Girelle di Piadina

  1. Lavate i pomodori e tagliateli a fette sottilissime. Mettetele su un tovagliolo in modo da tamponare l’acqua in eccesso ed evitare che bagnino troppo le girelle.

  2. Sgocciolate bene il tonno dall’olio di oliva, sminuzzatelo bene e aggiungete la maionese o il formaggio cremoso. Lavate le foglie di insalata e asciugatele bene. Mettete l’insalata sulla piadina, le fette di pomodori e il tonno con la maionese.

  3. Arrotolate le piadine ben strette e avvolgetele in un foglio di pellicola. Riponetele in frigorifero una mezz’ora dopodiché srotolatele e tagliatele a fette di 2 cm con un coltello ben affilato.

  4. Le girelle di piadine sono pronte per essere gustate. Se preferite potete anche riporle in frigorifero fino al momento di servirle e poi tagliarle.

Consigli sulle Girelle di Piadine

Preferibile consumare le girelle di piadina subito o al massimo il giorno dopo.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.