Crea sito

PATATE A SPICCHI con PANCETTA

SENZA burro e SENZA friggere: tutto in FORNO o FRIGGITRICE AD ARIA! Patate a spicchi al forno arrotolate con fettine di pancetta croccante che in cottura rende le patate saporite, morbide dentro e croccanti all’esterno. Un contorno sfizioso, un modo di cucinare le patate al forno in maniera diversa: una ricetta che ho letto su un vecchio libro di cucina e che ho salvato e preparato subito dopo, seppur con qualche piccola variazione. Insomma, la versione al forno delle patate con pancetta in padella o la versione ricca delle patate croccanti a spicchi al forno

La caratteristica di questa ricetta è la forma a spicchio che viene data alle patate, motivo per cui consiglio di usare delle patate pressoché della stessa dimensione e che, comunque, non siano più grandi di un mandarino. L’importante è che siano tutte della stessa dimensione in modo da avere una cottura uniforme. Inoltre, cosa non meno importante è che le patate non vengono pelate: si usano con la loro buccia, patate a spicchi al forno perfette! 

Vengono insaporite con aromi freschi, sale e olio di oliva, senza eccedere: un’abitudine che ho da molto tempo ormai, è quella di mescolare le patate (e in generale tutte le verdure preparate al forno) con le mani o una spatola, così da rendere uniforme il condimento senza usarne eccessivamente. Inoltre, in questa ricetta, la presenza della pancetta contribuisce a condire, insaporire e ad ammorbidire le patate a spicchi per questo motivo non si usa burro e nemmeno quantità eccessive di olio di oliva. 

La cottura delle patate a spicchi avviene in friggitrice ad aria o in forno e, solo quando saranno quasi cotte, si avvolgono una ad una nelle fettine di pancetta per poi infornarle nuovamente: non fate l’errore di arrotolare le patate all’inizio della cottura in quanto la pancetta ha una cottura rapidissima e va in forno giusto il tempo di insaporire le patate risultando croccante esternamente. 

Queste patate a picchi al forno sono davvero fantastiche, credetemi, spariscono in un attimo: dovrete solo aver pazienza nell’avvolgerle nella pancetta una alla volta ma ne vale la pena. Ovviamente potete anche prepararle in anticipo così da infornarle poi con la pancetta prima di servirle.
Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.
 
QUI puoi trovare TUTTE le ricette in FRIGGITRICE AD ARIA!
Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli

patate a spicchi al forno con pancetta al forno a spicchi ricetta contorno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi potrete preparare delle patate per 2 persone, aumentando o diminuendo le dosi potrete regolarvi in base al numero di persone che dovranno mangiarle.

Patate a Spicchi con Pancetta

  • 5patate piccole (delle stesse dimensioni)
  • 20 fettepancetta (o 10, tagliandole a metà)
  • q.b.Erbe aromatiche (timo, rosmarino, salvia, origano)
  • q.b.Olio di oliva (qualche puff)
  • q.b.Sale fino

Preparazione

SI preparano in pochi minuti sopratutto con la cottura in friggitrice ad aria.

COME FARE LE PATATE A SPICCHI CON PANCETTA

  1. Lavate bene le patate strofinando con le mani la buccia in modo da togliere tutti i residui di terra. Ovviamente, se preferite, potete pelarle e proseguire come da ricetta.

  2. patate a spicchi

    Usate patate buone e che non abbiano germogli o difetti, possibilmente usate delle patate che abbiano le stesse dimensioni. Tagliate ciascuna patata in 2 parti e ciascuna di esse in 2 spicchi o, se preferite, anche in più spicchi. In questo video potrete vedere come tagliare le patate a spicchi perfetti.

    Sciacquate nuovamente le patate e mettetele in ammollo in acqua fredda per 10-15 minuti. Questo passaggio fa si che si elimini l’amido in eccesso con il risultato di patate croccanti fuori e morbidi dentro.

  3. Scolatele e tamponatele con un canovaccio pulito in modo da eliminare l’acqua in eccesso. Mettete le patate in una ciotola e conditele con olio di oliva, sale e erbe aromatiche tritate. Amalgamate tutti gli ingredienti con le mani o un cucchiaio in modo da distribuire il condimento in maniera uniforme.

COTTURA in FORNO PATATE A SPICCHI CON PANCETTA

  1. Distribuite le patate su una leccarda ricoperta di carta forno ben distanti l’una dall’altra. Preriscaldate il forno a 180° in modalità ventilata (o 200° in modalità statica) e infornate le patate per 10 nel ripiano in basso e 10 minuti nel ripiano in alto. I tempi possono variare in base alla dimensione delle patate.

  2. Dopo circa 20 minuti, se le patate risultano morbide all’interno (altrimenti proseguite la cottura), sfornatele e avvolgetele nelle fettine di pancetta: a seconda della larghezza/lunghezza delle fettine potete anche decidere di dividerle a metà prima di avvolgerle. Rimettete, quindi, le patate sulla leccarda e infornate nuovamente per 10 minuti.

COTTURA in FRIGGITRICE AD ARIA PATATE A SPICCHI AL FORNO

  1. Distribuite le patate direttamente sul cestello della friggitrice ad aria e cuocetele per 10 minuti a 180 gradi poi avvolgetele nella pancetta e proseguire per altri 2 minuti a 200 gradi. Le patate sono pronte per essere gustate, calde e saporitissime!

CONSIGLI & CONSERVAZIONE

Se volete preparare in anticipo le patate a spicchi con pancetta potete cuocerle in forno e avvolgerle nella pancetta successivamente, 10 minuti prima di servirle.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Prova anche le patate gratinate con pancetta! Se volete prepararle in padella usate questa ricetta e poi a fine cottura le avvolgete nella pancetta e rimettete in padella.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.