Crea sito

PANE INTEGRALE Fatto in Casa

Morbido e Saporito: pane integrale fatto in casa, una pagnotta di pane con farina integrale facile da realizzare in casa con pochi e semplici ingredienti! Il pane fatto in casa sa di panificio, da una soddisfazione enorme sopratutto se impastato a mano e, ancora meglio, se preparate il pane integrale con lievito madre. Una crosta croccante e una mollica morbidissima, la giusta alveolatura interna e una lenta lievitazione, con una prima fase di maturazione in frigorifero che rende il pane integrale morbido per più giorni.

Si tratta di un pane integrale con lievito di birra fresco o secco: la preparazione prevede più fasi di lievitazione sia in frigorifero che a temperatura ambiente, che consentono di ottenere un pane come quello del fornaio. Inoltre, la cottura in pentola in forno rende la crosta esterna davvero croccante. La ricetta del pane integrale a lunga lievitazione è davvero semplicissima: farina integrale, semola rimacinata di grano duro (che potete sostituire con farina di grano tenero), acqua, lievito di birra e sale sono gli unici ingredienti necessari per preparare un buon pane integrale con mollica morbida. È consigliato usare farine forti ad alto contenuto proteico che possano resistere alle lunghe lievitazioni!

Come ogni grande lievitato, anche il pane fatto in casa si può impastare a mano oppure con l’aiuto di una planetaria che sicuramente aiuta affinché l’impasto risulti ben incordato! Dopo una prima lavorazione si fanno le pieghe all’impasto che danno maggiore forza. Un pane integrale comodo in cui si usa la minima quantità di lievito di birra affinché il pane risulti digeribile e non abbia quello sgradevole sapore di lievito! Con lo stesso impasto si possono preparare dei panini integrali oppure dei filoncini integrali, semplicemente cambiando forma e pezzatura.

Ecco come fare le pieghe all’impasto, troverete tutte le foto passo passo: COME FARE LE PIEGHE agli IMPASTI.
In questo articolo scoprirete tutto quello che c’è da sapere sul lievito di birra: LIEVITO DI BIRRA FRESCO E SECCO: Come Usarlo e Congerarlo.

La cottura del pane integrale avviene in forno: nella maniera tradizionale in teglia o su pietra refrattaria, oppure in pentola di ghisa che consente di dare la giusta umidità al pane rendendo la crosta croccante e la mollica soffice. Se si vuole cuocere il pane in friggitrice ad aria basterà seguire tutte le indicazioni riportate in questa ricetta.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

ricetta pane integrale fatto in casa con lievito di birra o madre ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni1 kg
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete una pagnotta da circa 1kg.

Pane Integrale Fatto in Casa

  • 450 gfarina integrale
  • 200 gsemola rimacinata di grano duro (o farina 0, 00, tipo 1, tipo 2)
  • 450 mlacqua
  • 1 cucchiainomiele (o malto, zucchero)
  • 10 gsale fino

Preparazione

La preparazione del pane integrale è molto semplice, tuttavia richiede una lievitazione di 24 ore data la minima quantità di lievito di birra fresco: se preferite, potete aumentare la dose di lievito e ridurre i tempi di lievitazione.

COME FARE IL PANE INTEGRALE FATTO IN CASA

  1. Gli orari sono indicativi per farvi capire le fasi, potete iniziare a qualunque ora!
    Ore 8:00: Miscelate la farina integrale con la semola rimacinata: nella ciotola della planetaria oppure in una ciotola capiente se impastate a mano. Sciogliete il lievito di birra nell’acqua (che deve essere a temperatura ambiente) assieme allo zucchero.

    Leggete tutte le differenze tra lievito di birra fresco e secco .

  2. Unite l’acqua poco alla volta alle farine, iniziando ad impastare con il gancio della planetaria oppure a mano, con una forchetta. Quando avrete aggiunto tutta l’acqua continuate ad impastare più energicamente. Infine, unite anche il sale. Impastate per almeno 15 minuti fino ad incordatura dell’impasto: deve risultare aggrappato al gancio

  3. Ore 8:30: Versate l’impasto su una spianatoia spolverizzata con semola e fate le pieghe, spiegate nel dettaglio in questo articolo. Quindi, lavorate il panetto formando un rettangolo morbido, chiudete a tre portando le due estremità verso il centro e poi ancora a metà su se stesso. Coprite con un canovaccio e fate riposare 20 minuti.

  4. Ripetete le pieghe per altre 2 volte: quindi, pieghe, riposo 20 minuti, pieghe, riposo 20 minuti. A questo punto lavorate l’impasto pirlandolo e formate un panetto tondo. Mettetelo a lievitare in una ciotola capiente unta con olio di oliva. Coprite con pellicola e riponete in frigorifero fino al giorno dopo.

  5. pane integrale fatto in casa

    Ore 8:00 del Giorno Successivo: tirate fuori l’impasto dal frigorifero e rovesciatelo sul piano di lavoro infarinato. Portate i lembi verso il centro formando un panetto tondo.

COME CUOCERE IL PANE INTEGRALE IN PENTOLA

  1. Preriscaldate il forno a 220° in modalità statica con la pentola in terracotta all’interno, compreso il coperchio. Quando raggiunge la temperatura, estraete la pentola e rovesciate il pane al suo interno cospargendolo di semola. Fate dei tagli con un coltello, poi coprite con il coperchio e fate cuocere per 20 minuti con coperchio.

  2. Togliete il coperchio e fate cuocere per altri 10 minuti abbassando la temperatura a 200° e ancora altri 10 minuti a 180° dopodichè potete sfornarlo e farlo raffreddare su una gratella. Non tagliate il pane prima di averlo fatto raffreddare.

COME CUOCERE IL PANE INTEGRALE IN FORNO

  1. Per la cottura tradizionale potete cuocere il pane integrale in forno su una leccarda ricoperta di carta forno oppure su pietra refrattaria seguendo le stesse modalità ma, per i primi 20 minuti, mettendo una ciotola con acqua sul fondo del forno che serve a dare la giusta umidità al pane.

COTTURA PANE INTEGRALE IN FRIGGTRICE AD ARIA

  1. Per la cottura del pane in friggitrice ad aria potete seguire tutte le indicazioni riportate in questa ricetta.

CONSIGLI

Il pane integrale fatto in casa si conserva, appena freddo, in sacchetti di cotone per pane oppure carta per pane. Si può anche congelare a fette.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.