Crea sito

PANE DI SEGALE con Semi di Zucca

Facilissimo: pane di segale con semi di zucca, un pane morbido dal profumo incredibilmente unico. Un filone di pane con farina di segale facile da realizzare in casa: un impasto a base di farina tipo 0 e farina di segale, arricchito da semi di zucca che possono essere omessi oppure sostituti da altri semi per pane come semi di lino, di girasole o misti che danno un tocco di sapore e profumo in più al pane di segale.

Il pane di segale è un pane molto saporito, dal colore molto simile a quello integrale. La segale è un cereale che nasce in alta montagna, ricco di proprietà benefiche e sostanze nutritive, molto utile per regolarizzare le vie intestinali. Il pane di segale si prepara “spezzando” la farina di segale con una farina bianca o al massimo integrale, regolando la quantità di acqua sul totale farina in quanto ne assorbe un maggior quantitativo. In aggiunta, semi di zucca che danno un aspetto sfizioso a questo pane di segale.

L’impasto è davvero semplicissimo: senza olio, con lievito di birra o anche lievito madre fresco o essiccato: lunga lievitazione così da risultare morbido e digeribile e una percentuale di acqua alta così da dargli un’alta idratazione e una stupenda alveolatura.

La cottura del pane con farina di segale è in forno, cotto nella pentola o meglio ancora nel tegame di terracotta con coperchio: potete usare una pentola in acciaio senza manici in plastica oppure una pentola in terracotta, entrambi adatti alla cottura in forno. La pentola consente di ottenere una crosta dura e croccante tipica dei panifici. In caso non abbiate la pentola vi darò indicazioni per la cottura tradizionale in forno senza pentola.

Ora non vi resta che leggere la ricetta e preparare il pane di segale, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli 

ricetta pane di segale con semi di zucca ricetta pane con farina di segale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni800 g di Pane di Segale
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete un pane da circa 800 grammi.

Pane di Segale

  • 350 gfarina 0
  • 150 gfarina di segale
  • 350 mlacqua (quantità variabile)
  • 20 gsemi di zucca
  • 3 glievito di birra fresco (o 1 grammo di secco)
  • 1 pizzicozucchero
  • 10 gsale fino
  • q.b.semola rimacinata di grano duro (per cospargere)

Preparazione

L’impasto può essere preparato sia a mano che in planetaria, avendo cura di lavorarlo molto per incordarlo.

COME FARE IL PANE DI SEGALE AI SEMI DI ZUCCA

  1. Preparate l’impasto: nella ciotola dell’impastatrice o planetaria mettete le due farine e miscelatele. Aggiungete i semi di zucca. Sciogliete il lievito di birra fresco in metà dell’acqua a temperatura ambiente assieme al pizzico di zucchero.

  2. Se usate il lievito di birra secco non serve scioglierlo nell’acqua ma va aggiunto direttamente alla farina assieme allo zucchero.

  3. Iniziate ad impastare con il gancio della planetaria, lentamente, aggiungendo la restante acqua a filo, poco alla volta. Infine, aggiungete il sale. Continuate ad impastare a velocità più alta per almeno 15 minuti fino a che non sarà incordato, ovvero tutto l’impasto sarà “agganciato” al gancio e non ne rimane in ciotola.

  4. Rovesciate l’impasto sul piano di lavoro spolverizzato con semola. Sarà morbido e un po’ appiccicoso. Fate delle pieghe formando un rettangolo con l’impasto poi portate l’estremità destra verso i 2/3 del rettangolo. Poi l’altra estremità sovrapponetela. Poi ancora dividete in 2. Se volete vedere il video delle pieghe cliccate qui. Formate un panetto e mettetelo a lievitare in una ciotola in forno fino al giorno dopo, ci vorranno dalle 15 alle 24 ore fino al raddoppio.

  5. Dopo la prima lievitazione, riprendete l’impasto e rovesciatelo sul piano con semola. Date la forma all’impasto, formando un filoncino con la chiusura verso l’alto. Se avete un cestino lungo, mettete un canovaccio spolverizzato con semola e adagiatelo all’interno.

  6. Copritelo con un canovaccio pulito e fatelo lievitare ancora un’ora. Nel frattempo mettete in forno la pentola di terracotta o di acciaio o in ghisa in cui andrete a cuocere il pane di segale.

COTTURA PANE DI SEGALE IN PENTOLA

  1. Portate il forno a 220° in modalità statica.

    Quando il forno sarà giunto a temperatura, prendete la pentola o il tegame calda (facendo attenzione a non scottarvi) e mettete il filoncino al suo interno. Fate 3 tagli con un coltello, coprite con il coperchio e infornate il pane.

  2. Cuocete per 30 minuti coperto, poi togliete il coperchio e cuocete per altri 15 minuti abbassando la temperatura a 200° sempre in modalità statica.

  3. Sfornate il pane e delicatamente mettetelo su una gratella a raffreddare prima di tagliarlo e servirlo!

COTTURA TRADIZIONALE PANE DI SEGALE

  1. Se non avete un tegame per la cottura del pane, adagiatelo su una leccarda con carta forno e mettete sul fondo una ciotolina di vetro con acqua. Cuocete per i primi 30 minuti a 220° poi togliete la ciotolina e cuocete per altri 15 minuti a 200°.

CONSIGLI

Non tagliate mai il pane di segale caldo, fatelo raffreddare o intiepidire.

ASPETTA! PROVA ANCHE ALTRE RICETTE

Prova anche i FILONCINI DI SEMOLA morbidi per più giorni.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.