Crea sito

INSALATA DI POLPO ARANCE E FINOCCHI

Facilissima, Fresca e Gustosa: insalata di polpo arance e finocchi, un antipasto sfizioso di pesce da servire per un pranzo o una cena a base di pesce: Natale, Capodanno o semplicemente con amici e parenti.

Una variante gustosa e fresca della classica insalata di polpo, spesso arricchita da patate lesse: in versione con arance e finocchi a fettine. Saporita, gustosa, amata da grandi e piccini: l’idea delle arance per dare un tocco dolcemente aspro al polpo, e il finocchio con il suo sapore neutro ci sta benissimo. Il polpo, dopo averlo cotto alla perfezione, viene dapprima fatto marinare in una emulsione di olio di oliva, prezzemolo e succo di arancia e poi condito con arance e finocchi.

Potrete usare un polpo fresco o congelato, in tal caso fatelo scongelare perfettamente prima di procedere alla cottura: se approfittate di un’offerta al supermercato potrete anche pulirlo e poi congelarlo in sacchetti per alimenti.

Per la cottura del polpo bastano pochi accorgimenti e seguendo i giusti consigli potrete ottenere un polpo tenerissimo e succoso, che non risulta gommoso e difficile da masticare. L’insalata con polpo e arance perfetta da preparare anche in anticipo!
Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

insalata di polpo arance e finocchi ricetta antipasto pesce
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6-8 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6-8 persone

  • 1 kgpolpo fresco
  • 6arance
  • 3finocchi
  • 2 ciuffiprezzemolo fresco
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale fino

COTTURA DEL POLPO PERFETTA

  1. Per conoscere tutti i consigli sulla cottura del polpo leggete questo articolo: otterrete un polpo tenerissimo e morbido.

PREPARAZIONE INSALATA DI POLPO E ARANCE

  1. Pulite il polpo: sciacquatelo sotto acqua corrente strofinando con le mani la testa e i tentacoli. Tamponatelo poi con carta assorbente.

  2. Incidete la sacca all’altezza degli occhi ed eliminateli. Eliminate anche il becco: con un coltellino iniziate a incidere intorno alla bocca.

  3. A questo punto procedete alla cottura del polpo seguendo le indicazioni descritte in questo articolo.

  4. Dopo aver cotto il polpo lasciatelo raffreddare e tagliatelo a tocchetti. Se preferite, potete conservare qualche tentacolo per la cottura al sugo (polpo affogato).

  5. A questo punto preparate l’emulsione di succo d’arancia, sale, prezzemolo e olio di oliva. Irrorate il polpo e lasciatelo marinare un’ora.

  6. Trascorso il tempo, eliminate la marinatura e mettete il polpo in una ciotola. Affettate i finocchi e le arance, privandola della buccia e della parte bianca (che è amara).

  7. Condite con olio di oliva, prezzemolo e aggiustate di sale. L’insalata è pronta, riponetela in frigorifero ad insaporire per altre 2 ore.

COME CONSERVARE L’INSALATA DI POLPO

Si conserva per 2 giorni massimo in un contenitore ermetico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.