INSALATA DI POLPO al limone e prezzemolo

L’INSALATA DI POLPO AL LIMONE e prezzemolo è un antipasto di mare che racchiude tutto il sapore e il profumo del pesce fresco. Per i pranzi a base di pesce, l’insalata di polpo fresco non può mancare…si prepara in anticipo ed inoltre è semplicissima da preparare. Inoltre, vi darò tanti consigli per una cottura del polpo perfetta, così da ottenere un polpo tenerissimoPer questa ricetta ho usato un polpo fresco pescato dal fratello appassionato di subacquea. Io adoro l’insalata di polpo, condita con tantissimo prezzemolo fresco e succo di limone, ne mangerei a quantità industriali, credetemi.

Se preferite, potete anche prepararlo con il sugo di pomodoro, come faccio per il polpo affogato. deliziosa.

Ora vi lascio leggere la ricetta dell’insalata di polpo con i consigli per cucinare il polpo perfettamente. Alla prossima, Ivana.

insalata di polpo limone e prezzemolo ricetta antipasto di mare pesce fresco
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 1 Ora
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 1 kg polpo fresco
  • q.b. Succo di limone
  • 1 ciuffo prezzemolo fresco
  • Olio extravergine d'oliva
  • 2 spicchi Aglio

Preparazione

  1. insalata di polpo limone e prezzemolo ricetta antipasto di mare pesce fresco

    Per preparare l’insalata di polpo al limone e prezzemolo dovrete per prima cosa pulire il polpo.

  2. Se lo acquistate in pescheria potrete chiedere anche di farvelo pulire. 

  3. Incidete la sacca del polpo con un coltello affilato, eliminate gli occhi e il dente e svuotate la sacca.

  4. Ecco ora qualche consiglio per una cottura perfetta del polpo così da avere una carne tenera.

  5. Mettete a bollire l’acqua in una pentola capiente. Appena raggiungerà il bollore immergete ed estraete il polpo tenendolo per la testa, per un paio di volte.

  6. Lasciate cuocere a fiamma bassa e coperto per circa 40 minuti (i tempi di cottura sono di circa 40-50 minuti per ogni kg di polpo).

  7. Verificate la cottura del polpo infilzandolo con i rebbi di una forchetta: la carne del polpo dovrà risultare tenera, se è ancora un po’ dura continuate la cottura.

    Quando è cotto, spegnete la fiamma e lasciatelo in ammollo per circa 30 minuti.

    Levate il polpo dall’acqua e tagliatelo a pezzetti. 

  8. Preparate un’emulsione mescolando olio extravergine di oliva, succo di limone e il prezzemolo fresco tritato.

  9. In una ciotola mettete il polpo tagliato a dadini e versate l’emulsione di olio, limone e prezzemolo poco alla volta, mescolando in modo che si insaporisca bene.

  10. Lasciate macerare per almeno una mezz’ora prima di servire in modo che l’insalata di polpo si raffreddi bene e risulti ancora più gustosa.

  11. Se preferite, la testa del polpo potete usarla per preparare il polpo al sugo e condirci anche la pasta.

  12. Ricapitolando, per una perfetta cottura del polpo NON servono tappi di sughero nell’acqua, non serve sbattere il polpo sul piano di lavoro (è utile solo se viene sbattuto appena pescato) per ottenere un polpo tenero.

Consigli

CURIOSITA’
Un vecchio detto napoletano dice che “il polpo si coc’ ind all’acqua soia” (non so scrivere in napoletano eheheh) ovvero il polpo si cuoce nella sua stessa acqua. Ciò significa che, ad esempio per il polpo alla luciana o affogato, non servirebbe, in realtà, far bollire abbondante acqua e poi immergerlo, in quanto in cottura il polpo rilascia la sua acqua. Io, vedendo mia madre e mia nonna napoletane, ho imparato da loro.. e loro cuociono il polpo nel modo in cui vi ho indicato.

Provate anche voi a cuocerlo così per preparare l’insalata di polpo al limone. 🙂

SEGUIMI SU FACEBOOK 🙂 clicca MI PIACE

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.
Precedente PARMIGIANA DI SALMONE E PATATE Successivo Vellutata di ceci e patate

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.