POLPO AFFOGATO o POLPO ALLA LUCIANA

Il POLPO AFFOGATO o POLPO ALLA LUCIANA è una ricetta tipica napoletana che tipicamente si prepara, come antipasto di pesce, con il polpo fresco, usando le estremità dei tentacoli del polpo che avanzano dalla preparazione del polpo ad insalata (QUI le ricetta).

Da questa ricetta proviene il detto napoletano (ve lo traduco .. che è meglio hihi) “il polpo si cuoce nella sua acqua” in quanto per preparare il polpo affogato non si lessa il polpo in abbondante acqua, come per quello all’insalata ma con pochissima acqua, in quanto durante la cottura in pentola il polpo rilascia, appunto, la “sua” acqua che gli permette di cuocersi.

Il polpo affogato o polpo alla Luciana o anche polpo in umido viene cotto con un sughetto semplice di pomodoro che risulta delizioso e perfetto anche per condirci la pasta. E’ davvero molto semplice da preparare, potete servirlo sia come antipasto che usarlo come condimento per la pasta.

Ora non vi resta che leggere la ricetta, non perdetevi il MENU DELLA VIGILIA di NATALE. Alla prossima, Ivana.

ISCRIVITI GRATIS ALLE NOTIFICHE, clicca su ATTIVA per ricevere GRATIS la NUOVA RICETTA sul tuo telefono o PC.

polpo affogato ricetta polpo al pomodoro con sugo ricetta antipasto pesce
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 500 g polpo fresco
  • 7-8 Pomodorini ciliegino
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Peperoncino piccante
  • q.b. prezzemolo fresco
  • q.b. olio evo
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. polpo affogato ricetta polpo al pomodoro con sugo ricetta antipasto pesce

    Per preparare il polpo affogato lavate innanzitutto il polpo sotto acqua corrente.

  2. Se è molto grande separate i tentacoli dalla testa. Incidete la sacca del polpo con un coltello affilato, eliminate gli occhi e il dente e svuotate la sacca.

  3. Fate soffriggere in un pentolino l’aglio con dell’olio di oliva e il peperoncino piccante, aggiungete il polpo e abbassate la fiamma.

  4. Fate cuocere per qualche minuto dopodiché aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a pezzetti ed ultimate la cottura per altri 5-10 minuti.

  5. Ovviamente i tempi di cottura variano a seconda della grandezza del polpo.

  6. Salate secondo i vostri gusti.

  7. A fine cottura aggiungete del prezzemolo fresco tritato.

  8. La ricetta del polpo affogato è davvero molto semplice e veloce, vi consiglio un polpo fresco in modo che risulti tenero e soprattutto polpi molti piccoli, che a Napoli sono noti come “purpitielli”

  9. Ovviamente potete usare anche un polpo surgelato e farlo scongelare prima.

Consigli

Il polpo affogato si prepara in genere con i tentacoli di un polpo grande, dopo la preparazione del polpo ad insalata.

SEGUIMI SU INSTAGRAM – CLICCA QUI

Senza categoria
Precedente MUFFIN MIX AL CIOCCOLATO in BARATTOLO Successivo TRONCHETTO SALATO al SALMONE E RICOTTA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.