Crea sito

CHIACCHIERE RIPIENE ALLA MARMELLATA

Facilissime e Veloci: chiacchiere ripiene alla marmellata, un tipico dolce di Carnevale che si prepara durante il periodo carnevalesco. Le tradizionali chiacchiere che si farciscono con confettura del gusto che più preferite per una golosità ancora più immensa. Chiacchiere o crostoli ripieni, ravioli alla marmellata o ancora bugie ripiene: esistono infiniti modi per chiamare le chiacchiere, a seconda della regione, delle tradizioni o del paese in cui si vive.

In questa ricetta si cuociono le chiacchiere ripiene in friggitrice ad aria così da limitare le calorie pur ottenendo un prodotto simile alla classica frittura, esattamente come le chiacchiere o le castagnole in friggitrice ad aria. Ovviamente, possono essere cotte tradizionalmente con la frittura. Chiacchiere ripiene così fragranti e profumate che non ne potrete fare più a meno.

La ricetta base delle chiacchiere è quella originale per preparare le chiacchiere di Carnevale: farina, uova, zucchero a velo, olio di semi, liquore, lievito e aromi per dare profumo. Per fare le chiacchiere ripiene potete utilizzare marmellata, confettura oppure ricotta, crema pasticcera, nutella o quello che più preferite.

Si può procedere alla cottura delle bugie ripiene in friggitrice ad aria oppure al forno o con la classica frittura in olio bollente per ottenere il risultato originale. In ogni caso otterrete un prodotto fragrante, scrocchiarello e dalla bontà assicurata.

Ora non vi resta che leggere la ricetta delle bugie ripiene, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.


Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli  
Seguimi su Pinterest per trovare facilmente le ricette

chiacchiere ripiene alla marmellata crostoli alla marmellata di carnevale ricetta ravioli fritti
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni30
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Con queste dosi otterrete circa 30 chiacchiere ripiene.

Chiacchiere con Marmellata

  • 250 gfarina 00
  • 50 gzucchero a velo
  • 2uova
  • 20 mlolio di semi
  • 1 cucchiaioliquore Strega (o anice, vino bianco)
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicolievito in polvere per dolci (facoltativo)
  • q.b.confettura (o marmellata)

Preparazione

Sono facilissime da preparare, impastando sia a mano che in planetaria.

COME FARE LE CHIACCHIERE RIPIENE DI MARMELLATA

  1. Preparate l’impasto delle chiacchiere lavorando gli ingredienti a mano, su spianatoia, oppure in planetaria. Mettete la farina in una ciotola, al centro aggiungete le uova intere, poi lo zucchero a velo. Impastate con una forchetta o con il gancio della planetaria, poi aggiungete il liquore, l’olio di semi, il lievito e la vanillina.

  2. Impastate fino a formare un panetto compatto e morbido. Procedete dividendo il panetto in più pezzetti per poterli lavorare meglio. Stendete ciascun pezzetto in una sfoglia sottilissima, con matterello oppure con la macchina per la pasta.

  3. chiacchiere ripiene di marmellata bugie ripiene

    Con un cucchiaino mettete la marmellata o il ripieno che avrete scelto. Spennellate i bordi con acqua in modo che la sfoglia con cui andrete a coprire si attacchi. Sigillate bene i bordi. In questo modo non si apriranno in cottura e il ripieno non fuoriuscirà. Adagiate le chiacchiere ripiene su una leccarda ricoperta di carta forno e conservatele in frigorifero per un’ora. In questo modo subiranno lo shock termino.

COME CUOCERE LE CHIACCHIERE RIPIENE

  1. bugie ripiene in friggitrice ad aria

    In friggitrice ad aria: preriscaldatela a 200° per qualche minuto, poi adagiate le chiacchiere ripiene direttamente sul cestello. Spennellate con olio di semi oppure spruzzatele con un nebulizzatore. Cuocetele a 200° e continuate ogni 2-3 minuti a fare un paio di puff di olio. Poi giratele e continuate la cottura con puff di olio. Quando sono dorate sono pronte per essere spolverizzate con zucchero a velo.

  2. In olio bollente: con la classica frittura potrete procedere nella maniera tradizionale. Riscaldate olio di semi in un pentolino alto e piccolo, quando raggiunge il punto di fumo (potrete provare con un pezzetto di impasto, se torna a galla è pronto, se resta sul fondo è ancora freddo). Immergetene poche alla volta in modo tale da controllarle e far si che l’olio non scenda di temperatura. Adagiatele su carta assorbente poi spolverizzatele con zucchero a velo.

  3. In forno: adagiatele su una leccarda da forno e cuocetele a 180° in modalità ventilata per 10-12 minuti o fino a doratura.

CONSIGLI

Le chiacchiere o bugie ripiene si possono conservare in un contenitore ermetico per 4-5 giorni.

ASPETTA! PROVA ANCHE..

Se ti sono piaciute le chiacchiere ripiene potrebbero piacerti anche i RAVIOLI DOLCI DI RICOTTA E LIMONE oppure il MIGLIACCIO DI CARNEVALE o ancora i BOMBOLONI in Friggitrice ad Aria

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.