Crea sito

CHIACCHIERE DI CARNEVALE Cotte in Friggitrice ad Aria

Fragranti, Deliziose e Ariafritte: chiacchiere cotte in friggitrice ad aria, le famose chiacchiere di Carnevale conosciute anche come frappe, cenci, bugie o sfrappole a seconda del luogo in cui ci si trova. Golosissime, sono tra i dolci di Carnevale più amati in assoluto assieme alla Castagnole, anche queste ultime sia in versione fritta che ariafritta.

Sfiziosi straccetti di pasta morbida che viene tirata sottilmente con il matterello oppure con la macchina della pasta (la famosa “nonna papera” con cui si fa anche la pasta fresca). La ricetta che ho usato per le chiacchiere ariafritte è a base di farina, uova, zucchero a velo, liquore, olio e vanillina, senza burro: un impasto che potete anche friggere se non avete la friggitrice ad aria. Il liquore che preferisco usare è lo Strega ma potete sostituirlo con un liquore all’anice oppure il vino bianco.

La cottura in friggitrice ad aria, infatti, riduce notevolmente i grassi dovuti alla frittura: l’olio di semi non raggiunge mai il punto di fumo (che per un olio di semi è intorno ai 230°-250°) per cui non brucia e non produce ulteriori grassi. Il sapore è identico, nessuno se ne accorgerà mai: fragranti, scrocchiarelle, con piccole bolle in superficie grazie ad un piccolo accorgimento che non dovete dimenticarvi di avere (si, non hanno quelle belle bolle dovute all’immersione in olio bollente!) ed il sapore è spettacolare, uguale a quelle fritte, credetemi!

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.
QUI puoi trovare TUTTE le ricette con la FRIGGITRICE AD ARIA!
QUI puoi trovare TUTTE le ricette di CARNEVALE!

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli

This error message is only visible to WordPress admins

Error: API requests are being delayed. New posts will not be retrieved for at least 5 minutes.

There may be an issue with the Instagram access token that you are using. Your server might also be unable to connect to Instagram at this time.

Click here to troubleshoot.


chiacchiere in friggitrice ad aria come cuocerle ricetta e passo passo con foto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 125 gfarina
  • 25 gzucchero a velo
  • 1uovo
  • 10 mlolio di semi
  • 1 cucchiaioliquore allo Strega (o anice, vino bianco)
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicolievito in polvere per dolci
  • puff di olio di semi (per la cottura)

CHIACCHIERE IN FRIGGITRICE AD ARIA

  1. Preparate l’impasto delle chiacchiere: per il quantitativo di ingredienti consiglio di impastare direttamente a mano.

    In una ciotola mettete la farina, al centro l’uovo, poi lo zucchero a velo e iniziate a mescolare con le mani o una forchetta.

    Poi aggiungete il liquore o il vino bianco, la vanillina, l’olio, il lievito e un pizzico di sale.

    Impastate formando un panetto, rovesciandolo sul piano di lavoro leggermente infarinato.

    Stendete la pasta con un matterello sottilmente oppure con la nonna papera: dovrete ottenere una sfoglia di un paio di millimetri. Più sottile sarà, più fragranti risulteranno.

    Quindi, con una rotella stellata tagliate le striscioline della dimensione di un rettangolo (in foto sono di 10×2 cm circa). Riponetele su un vassoio leggermente infarinato in frigorifero, per mezz’ora.

    Il riposo in frigorifero è importante affinché le chiacchiere subiscano il famoso “shock termico” passando dalle basse alle alte temperature.

  2. chiacchiere in friggitrice ad aria ricetta passo passo (2)

COTTURA CHIACCHIERE IN FRIGGITRICE AD ARIA

  1. Per la cottura è indispensabile avere una retina da appoggiare sulle chiacchiere che, altrimenti, voleranno a causa dell’aria che circola. Quindi, se avete il set accessori per la friggitrice ad aria (come questo che trovate al link https://amzn.to/2tnfZAR!) usate la griglietta che esce! Altrimenti potete usarne una qualunque che entri nel cestello, anche capovolta.

    Azionate la friggitrice ad aria preriscaldandola a 200° per un paio di minuti.

    Adagiate le chiacchiere, che avrete tirato al momento fuori dal frigorifero, direttamente sul cestello della friggitrice ad aria, anche poco distanti l’una dall’altra. Spruzzatele con olio di semi.

    Cuocetele a 200° per 3 minuti fino a doratura. Ricordate che io ho la Philips XXL per cui verificate nella vostra friggitrice ad aria che siano dorate.

    In cottura, grazie alla griglietta, avranno delle ondulazioni carinissime, risultando fragranti e golosissime!

    Spolverizzatele con zucchero a velo e servitele.

  2. chiacchiere in friggitrice ad aria ricetta passo passo (2)

ASPETTA! LEGGI ALTRE RICETTE INTERESSANTI

CONSERVAZIONE CHIACCHIERE IN FRIGGITRICE AD ARIA

Si conservano in un contenitore ermetico per 10 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.