Crea sito

BOCCONCINI DI POLLO E SPECK (Cotti in Padella)

Sfiziosissimi, Saporiti, Veloci: bocconcini di pollo e speck, un secondo piatto davvero sfizioso perfetto per una cena veloce da preparare in pochi minuti! Teneri bocconcini di pollo rosolati perfettamente cotti in padella che risultano croccanti fuori e morbidissimi all’interno, insaporiti da speck a listarelle che donano un gusto incredibile al pollo. Da servire con un contorno di patatine, una insalata, broccoli o altra verdura che più preferite: è pronto in tavola in meno di 20 minuti, preparazione e cottura comprese!

Si tratta di un piatto semplicissimo e veloce, che richiede pochi ingrediente e può essere preparato al momento: il petto di pollo viene tagliato a dadini e poi infarinato con semola rimacinata o la classica farina per poi farlo rosolare in padella con poco olio assieme allo speck. Rosmarino, origano o altre erbe aromatiche per insaporire e il piatto è subito pronto. Gustosi straccetti di pollo e speck da arricchire anche con olive nere, capperi o pomodori secchi! In caso di intolleranze al glutine basterà usare una farina gluten free per infarinare i bocconcini di pollo e procedere come da ricetta!

Ora non vi resta che leggere la ricetta, fatemi sapere se vi è piaciuta. Alla prossima, Ivana.

QUI puoi trovare TUTTE le ricette di DOLCI CON POLLO!
QUI puoi trovare TUTTE le ricette con la FRIGGITRICE AD ARIA!

Iscriviti al Gruppo Facebook di Studenti ai Fornelli

bocconcini di pollo e speck in padella ricetta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 Persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 Persone

  • 500 gpetto di pollo
  • 150 gSpeck
  • q.b.semola rimacinata (o farina)
  • 1 ramettorosmarino
  • q.b.olio di oliva
  • q.b.sale fino

NOTE SUGLI INGREDIENTI

  1. Se avete acquistato il petto di pollo intero procedete eliminando l’ossicino e i nervetti che si trovano al centro, tra i due petti.

    In alternativa, potete acquistare il petto di pollo già tagliato a bocconcini oppure delle fette spesse. Se avete, invece, delle fette piuttosto sottili potete tagliarle a straccetti.

  2. Per infarinare potete usare sia farina 00 che semola rimacinata di grano duro.

    Se siete celiaci o intolleranti potete usare, per infarinare, una farina senza glutine: farina di mais o farina di riso.

COME FARE I BOCCONCINI DI POLLO E SPECK

  1. Tagliate il petto di pollo a bocconcini di un paio di cm di spessore.

    Per infarinarli potete usare il metodo classico, infarinandoli in un piattino o tovagliolo oppure un metodo furbo: mettete la farina o la semola in un sacchetto per alimenti e aggiungete i bocconcini.

    Chiudete il sacchetto con una mano, creando aria all’interno, ed agitate il sacchetto. Qui potete vedere alcune foto passo passo.

    Scrollate i bocconcini dalla farina in eccesso usando un setaccino e procedete alla cottura.

    Mettete in padella un po’ di olio di oliva e versate i bocconcini di pollo. Unite il rosmarino, sale e altri aromi che preferite.

    Fate rosolare il pollo a fiamma viva e a metà cottura unite anche lo speck tagliato a listarelle. Proseguite la cottura mescolando di tanto in tanto fino a che non risultano dorati e croccanti esternamente.

    Servite i bocconcini di pollo e speck ben caldi, accompagnati da un contorno sfizioso.

ASPETTA! PROVA ANCHE ALTRE RICETTE INTERESSANTI

  1. bocconcini di pollo e speck ricetta secondo piatto veloce

    Potrebbe piacerti il pollo con carciofi in padella oppure i bocconcini di pollo filante alla pizzaiola o gli involtini di pollo. Puoi servire questo piatto con delle patate in friggitrice ad aria oppure con broccoli in padella.

CONSIGLI SU BOCCONCINI DI POLLO E SPECK

Si possono preparare in anticipo e riscaldare al momento. Si conservano in frigorifero, in un contenitore ermetico, fino a 3 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.