Crea sito

Pasta con melanzane alla siciliana

Pasta con melanzane alla siciliana, ricetta della pasta alla Norma, una pasta avvolgente e cremosa, con una salsa di pomodoro fresca dal profumo di basilico, dolcissime melanzane fritte e una grattata di ricotta salata per donare ancora più cremosità ed equilibrare i sapori.

Una pasta tipica siciliana le sue origini risalgono nel catanese, ci sono tantissime varianti, ma oggi vi propongo la ricetta originale, con i piccoli consigli tradizionali, la più semplice ma anche la più buona.

Se amate le melanzane e le ricette siciliane vi lascio QUI la ricetta degli involtini di parmigiana e QUI le melanzane impanate.

per tante altre ricette sfiziose seguitemi sulla mia pagina facebook Sapore di Arianna lasciando un MI PIACE QUI.

 

pasta con melanzane alla siciliana
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 15+15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 porzioni
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • Pasta 320 g
  • Melanzane tonde 250 g
  • Olio di semi (per friggere) q.b.
  • Salsa di pomodoro (fresco) 350 ml
  • Basilico 1 ciuffo
  • Ricotta salata 60 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. pasta con melanzane alla siciliana

    Per la realizzazione della vostra pasta con melanzane alla siciliana, la prima cosa e forse quella più lunga è quella di preparare una buona salsa al pomodoro, per far ciò la tradizione vuole che la salsa di pomodoro venga fatta da pomodori freschi. QUI troverete la mia ricetta per fare la passata di pomodoro fatta a casa.

    Fatta la passata di pomodoro procedete normalmente per fare una salsa semplice.

    fate un soffritto di cipolla, aggiungete la passata di pomodoro, aggiungete un pizzico di sale e un pizzico di pepe e qualche foglia di basilico. A fine cottura aggiungete ancora un po’ di basilico e aggiustate di sale e di pepe, se necessario e vi sembra acidina, aggiungete un pizzico di zucchero.

  2. A questo punto, passate a preparare le melanzane. Come da tradizione tagliate le melanzane a fette  spesse circa un cm e mezzo, lasciando la buccia, dopo tagliate a cubetti.

    Mettete le melanzane in uno scolapasta con sale grosso, lasciatele riposare mezz’ora.

    Questo passaggio oltre che a salare le melanzane, farà depositare l’acqua che contengono e andrà via anche un po’ di acidità. Questo processo servirà ad ottenere delle melanzane asciutte e croccanti all’esterno.

    Prendete una padella, aggiungete abbondante olio, portate a temperatura e friggete le melanzane, fin quando non saranno ben dorate.

    Prendetele con la schiumarola e mettetele su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso.

     

  3. A questo punto cuocete la pasta. Quella che più amate. Non esiste un formato specifico.

    A cottura ultimata aggiungete alla pasta, abbondante salsa di pomodoro, le melanzane fritte, qualche foglia di basilico e una grattata di ricotta salata (poca che è molto salata). Mescolate per bene fin quando la ricotta salata non si scioglie e rende tutto cremoso.

    Servite la vostra pasta con melanzane alla siciliana, ben calda, se è di vostro gradimento potete aggiungere ancora qualche scaglia di ricotta salata.

    Godetevi questo piatto meraviglioso, semplice e avvolgente, dai sapori siciliani.

    Alla prossima da Sapore di Arianna!!

Note

  • Se volete velocizzare potete usare la passata di pomodoro in bottiglia.
  • Se volete fare una versione più leggera potete cuocere le melanzane nel forno
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.