Crea sito

Pignolata

La mia pignolata è semplicissima ma buonissima, croccante fuori e morbida dentro. Pochi ingredienti, pochi passaggi e via di miele e confettini colorati. La pignolata è un nostro tipico dolce natalizio ma quando la preparo i ricordi mi portano agli anni della scuola media. Durante il periodo natalizio oltre a preparare i soliti canti, nelle ore pomeridiane ci facevano preparare dei lavoretti ricamati ( iniziò tutto da lì……) e poi tanta pignolata, ricordo come se fosse adesso il miele caldo caldo mentre la modellavamo nei vassoi, ci scottavamo le mani ma tanto era l’entusiasmo di modellarla al meglio che niente ci fermava…….. Vi lascio la mia semplice ricettina… pochi ingredienti ma tanti ricordi….. SBIZZARRITEVI AD IMPIASTRICCIARE.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5uova (da 60 g circa)
  • 500 gfarina 0
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva

per friggere

  • q.b.olio di semi di girasole

per guarnire

  • q.b.miele di acacia
  • q.b.codette colorate

Preparazione

impasto al bimby

  1. Mettete nel boccale la farina, le uova, e l’olio, impastare 2 min. spiga

Impasto a mano

  1. Su un tagliere disponete la farina a fontana,

  2. unite al centro le uova.

  3. Aggiungete l’olio e amalgamate aiutandovi con una forchetta.

  4. Incorporate la farina agli altri ingredienti e continuate ad impastare con le mani

  5. una volta formata una palla, infarinate un foglio di pellicola e avvolgetevi l’impasto.

  6. Fate riposare l’impasto per almeno 40 minuti.

  7. Riprendete l’impasto e con piccole fette formate tanti cordoncini stretti e lunghi sul tagliere infarinato,

  8. tagliate in piccoli pezzi 1/2 cm.

  9. Versate l’olio di semi in una padella e riscaldate sul fuoco medio.

  10. Friggete la pignolata un po per volta, per circa 1/5 minuti fino a completa doratura,

  11. farla sgocciolare su carta assorbente.

  12. in una padella fare sciogliere il miele e glassare la pignolata mescolando delicatamente.

  13. Sistemare la pignolata sopra un vassoio e modellare oppure nei pirottini monoporzione,

  14. decorate con le codette e servite

Dopo la frittuta se non volete glassarli tutti potete conservarli in un contenitore ermetico oppure nel freezer

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Rosina

Amo impiastricciare ..sporco, pulisco , risporco e ripulisco.... ho due alleati in cucina...mio marito e il bimby