ZUCCHINE POMODORO E MOZZARELLA GRATINATE

 

le zucchine pomodoro e mozzarella gratinate, sono particolarmente semplici da fare, sono molto veloci e sono ricche di sapore sono ottime da gustare calde e belle filanti ma sono buonissime anche fredde e potete servirle tranquillamente come antipasto oppure come secondo veloce e sfizioso. Per fare le zucchine pomodoro e mozzarella, ho usato le  prime zucchine giganti del mio orto che sono buonissime e tenerissime. Il sapore del pomodoro si sposa benissimo con il dolce delle zucchine vi consiglio di provarle non ve ne pentirete!! vi dico subito cosa vi serve per fare le zucchine pomodoro e mozzarella gratinate. Seguitemi anche su facebook.

zucchine pomodoro e mozzarella gratinate


zucchine pomodoro e mozzarella gratinate

INGREDIENTI:

4 zucchine tonde

1 mozzarella grande

pomodori rossi tondi

pane grattugiato

sale

olio

PROCEDIMENTO.

Per fare le zucchine pomodoro e mozzarella gratinate, dovete per prima cosa lavare le zucchine e tagliarle a fettine meno di mezzo cm. In una ciotola, mettete il pane grattugiato con un pochino di sale, mescolate e ripassateci dentro le fettine di zucchine. Sistemate tutte le fettine su una teglia da forno rivestita con carta da forno , ricopritele con un filo d’olio e infornate a 190 gradi per circa 10 minuti, considerate che le zucchine si devono colorare bene. Una volta cotte e belle colorate, tiratele fuori dal forno e fatele freddare. Adesso preparate il ripieno. Lavate e tagliate a fettine sottili i pomodori e la mozzarella e iniziate a riempire le zucchine. Prendete una fetta di zucchina, metteteci sopra una fettina di pomodoro, un pò di sale e una fettina  di mozzarella e ricoprite con un’altra fetta di zucchina, continuate cosi’ fino a che non finite le fette di zucchine. Infornate di nuovo giusto il tempo necessario che serve alla mozzarella per sciogliersi. Sfornate e gustate le zucchine.

Provate anche le ZUCCHINE GRATINATE IN PADELLA

Molte delle mie ricette sono pubblicate nel sito delle ricettebloggerriunite grazie al gruppo @RBR

 

Precedente PASTA CON PESTO DI SCAROLA E OLIVE Successivo PASTA CON PESTO DI SPINACI RUGHETTA E POMODORI

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.